iPhone 6s

Apple ha già presentato qualche settimana fa la nuova generazione di iPhone, ovvero iPhone 6S e la sua versione Plus. Ormai conosciamo tutte le specifiche tecniche del terminale ma una funzionalità era sconosciuta ai più. Secondo quanto è emerso da una prova tecnica, il nuovo dispositivo di Apple dovrebbe essere anche resistente all’acqua. Questa è una vera sorpresa visto che nessuno ne fece mensione durante la sua presentazione.

Il test al quale è stato sottoposto l’iPhone 6S è stato creato da Zach Straley. Quest’uomo ha inizialmente messo l’iPhone 6S in immersione nell’acqua per un’ora. L’esperimento è stato prolungato addirittura per due giorni. Il risultato è che questo iPhone ha continuato a funzionare anche dopo la seconda prova con danni allo schermo molto lievi. Bisogna tenere presente però che il livello dell’acqua non era molto alto. Ma cosa significa questo? Si può affermare che il nuovo dispositivo mobile è in grado di resistere all’acqua bassa. Il problema è che durante la presentazione dello smartphone non è stato detto nulla riguardo questa funzionalità cosa in effetti abbastanza strana vista la sua importanza. E’ possibile che il colosso informatico di Cupertino abbia deciso di non fare una dichiarazione del genere per preservare il dispositivo da comportamenti inappropriati dei clienti. Altra possibilità sta nel fatto che questa funzionalità non fosse nei piani della mela. I vari materiali usati per la produzione dello smrtphone potrebbero averlo reso resistente all’acqua.

Gli utenti del iPhone 6S dovrebbero quindi avere un dispositivo mobile resistente a spruzzi d’acqua anche se è meglio non riprodurre questo esperimento.


CONDIVIDI
Articolo precedenteiPhone 7 resistente all’acqua, le prime indiscrezioni
Prossimo articoloIl progetto di Bono e Mark Zuckerberg per estendere Internet a tutto il mondo