La voci che girano sull’ iPhone 6c sono qualcosa di più di un enigma. Alla notizia di un device da 4″, qualcuno ha gridato allo scandalo, e ha commentato che sarà l’iPhone che non dovrebbe essere. Un piccolo Davide in un mondo sempre più pieno di over-size Golia. Fatto sta, che la Apple aveva già sviluppato e terminato l’iPhone 6c, ed era pronto per la produzione di questa estate, ma poi ha rinviato il suo lancio per il prossimo anno. Riuscirà il piccolo iPhone 6c, nell’impresa di esplodere nel mercato, dove il suo predecessore, l’iPhone 5c di “plastica”, non è riuscito?

Siamo ancora mesi di distanza dal conoscere la verità, ma non stiamo spendendo il nostro tempo prezioso in attesa di inattività!  Ecco tutto quello che sappiamo, o crediamo di conoscere sull’ iPhone 6c  fino ad ora!
1

CARATTERISTICHE

  • DESIGN: l’iPhone 6c non avrà un guscio di plastica come il suo predecessore, l’iPhone 5c. Sarà infatti caratterizzato da un corpo in alluminio,  designato dopo la sesta generazione di iPod Touch e sarà disponibile in diversi colori.
  • HARDWARE: monterà il precedente chip di sistema A8, e non sarà in nuovo A9. Originariamente costruito su un processo 20nm, questa volta un processo FinFET 14nm e / o 16nm,  può essere utilizzato per migliorare l’efficienza energetica del chip. Non dimentichiamo che comunque, il chipset A8 è impiegato nell’ iPhone 6 e iPhone 6 Plus, e anche nella  sesta generazione di iPod Touch.
  • DISPLAY: Apple probabilmente opterà per un 4 pollici, risoluzione di 640 x 1136 IPS display LCD, fornito da LG e Japan Display Inc. È altamente improbabile che Apple porterà sull’iPhone 6c, la tecnologia di pressione sensibile “Touch 3D”, la caratteristica che ha fatto la differenza nell’ iPhone 6s e 6s Plus.
  • CAMERA: L’iPhone 6c monterà la stessa fotocamera dell’ iPhone 6 e la sesta generazione di iPod Touch. Ciò significa una risoluzione da 8 megapixel con flash dual-LED sul retro, e una camera da 1.3MP FaceTime con f / 2.2 di apertura sul davanti. La riproduzione di video 4K in registrazione e ‘Foto dal vivo’ sono fuori discussione.
  • DATA DI USCITA E PREZZI: L’annuncio e il rilascio hanno più probabilità di arrivare alla fine di febbraio o all’inizio di marzo 2016. Il prezzo sarà fissato tra $ 400 e $ 500 per il modello base.

Andiamo adesso, a specificare nel dettaglio, le caratteristiche sopraelencate.

DESIGN

Il nuovo design dell’ iPhone a 4 pollici,  sembra essere d’accordo su due cose: addio alla plastica dei predecessori, e benvenuto al corpo in metallo, e il design generale riprenderà la linea presa dal top di gamma iPhone 5s, più che dai predecessori serie C.
Inoltre, non ci aspettiamo che Apple possa semplicemente mettere un’antenna dentro un piccolo guscio in alluminio colorato, senza garantire una buona ricezione del segnale, facendo comunque spazio per una scheda SIM e l’alloggiamento di una batteria più grande. Eppure, la sesta generazione di iPod Touch e il suo guscio in alluminio, ci dà un immagine molto più realistica della possibilità di integrare tuti questi hardware, in un device così compatto, e di una reale e possibile realizzazione.
2
Si può ricordare l’iPhone 5c per i suoi colori vivaci e giovanili, e pensiamo che siano un tratto distintivo che la Apple vorrà preservare nella nuova serie di iPhone 6c. Insieme con il prezzo abbordabile, quelle tinte funky sicuramente faranno la loro parte per attirare un pubblico più giovane e con meno disponibilità economiche.
Con una dimensione di 4,86 ​​x 2,31 x 0,24 pollici (123.4 x 58.6 x 6.1 mm), è in grado di ospitare gli stessi componenti dell’iPhone 6 (salvo per la differenza di dimensioni del display e la capacità della batteria), pur essendo quasi 0,06 in (1,5 mm) più sottile rispetto agli iPhone 5s. Un altro argomento a sostegno della nostra previsone, è che Apple ha già avviato la produzione del telaio in alluminio per la sesta generazione di iPod touch, con tonalità esuberanti, come il blu e rosa, oltre al familiare grigio, oro, argento.
Guardando al futuro, non vi è alcuna certezza su una qualsiasi delle modifiche di progettazione in programma per il prossimo iPhone 7: i rumors che davano la rimozione del tasto Home, incorporando lo scanner di impronte digitali touch ID all’interno del display, impermeabilizzazione, o la scomparsa della presa jack delle cuffie da 3,5 mm. Tuttavia, c’è una buona possibilità che la Apple andrà per una build di alluminio serie 7000, come è stato nel modello dello smartwatch Apple Watch. L’alluminio Serie 7000  è una lega di zinco che può essere indurito per precipitazione più elevata di qualsiasi lega di alluminio, il che lo rende meno soggetto a danni fisici.

HARDWARE

Secondo l’ultimo rapporto in materia, che risale al novembre 2015, la scheda tecnica del iPhone 6c sarà in gran parte lo stesso di quello trovato all’interno della sesta generazione iPod Touch e l’iPhone 6 e 6 Plus. Cioè, il portatile utilizzerà il chip di sistema di Apple A8, che avrà circa un anno e mezzo di età al momento della sua data di uscita presunta.

Il SoC è stato originariamente realizzato su un processore 20 nm per l’iPhone 6 e iPod Touch, ma questa volta Apple probabilmente dovrà rivolgersi a Samsung e TSMC  FinFET per la fabbricazione del chip di 14nm e 16nm, che porterà un aumento di efficienza energetica e possibilmente ridurre le sue dimensioni.

L’Apple A8 è un SoC composto da una CPU dual-core a 64 bit con clock a 1.4GHz, una GPU PowerVR GX6450, e 1GB di RAM. Impressionante, al momento del suo lancio, le prestazioni di punta della A8 è stato ovviamente eclissato dal chipset A9 che seguì. Il chip  A9 ha portato un miglioramento del 57% in single-core e un miglioramento del 54% in termini di prestazioni multi-core, mentre il prossimo di Apple A10 SoC potrebbe anche rivelarsi più di due volte più veloce del A8!

8
Questo mette il chip più anziano in un contesto piuttosto deludente, e lascia un pò interdetti la decisione della Apple, di rilasciare un iPhone nuovo di zecca con un SoC  datato. Tuttavia, il chipset A8 non si può disdegnare, come qualsiasi utente che possiede l’iPhone 6 o 6Plus, potrà attestare. Siamo certi che l’iPhone 6c sarà buono per almeno un paio di anni, e comunque non si possono sottovalutare, i miglioramente che sicuramente la Apple porterà con i nuovi aggiornamenti.
9

Tuttavia, il 6c iPhone sarà sicuramente caratterizzato dal TouchID per la sicurezza, di impronte digitali e la connettività NFC, al fine di garantire la compatibilità con Apple Pay. Inoltre, possiamo tranquillamente asserire che lo smartphone avrà tutto l’hardware e il software necessario per l’accoppiamento con l’o smartwatch Apple Watch. E in questa linea di connettività e di trattamento dei dati che assorbono potenza ed energia,  l’iPhone 6c si dice che disporrà di una batteria di capacità 1715mAh, solo leggermente inferiore ai 1810mAh dell’iPhone 6, e uguale a quella degli iPhone 6s. Ottima notizia!

DISPLAY

Apple probabilmente opterà per un 4 pollici, risoluzione di 640 x 1136 IPS display LCD, fornito da LG e Japan Display Inc. Questo aggiunge fino ad una densità di pixel di 326 ppi, che è abbastanza per nascondere i singoli pixel da una normale distanza di osservazione.

È altamente improbabile che Apple porterà il suo tocco sensibile alla pressione “Touch 3D” per l’iPhone 6c. Secondo un dirigente direttamente coinvolto con la vendita del componente, ci vorranno due o tre anni prima che la tecnologia sia maturata e punta sullo scanner di impronte digitali, per una valida aggiunta per cellulari mid e entry-level. Inoltre, il tocco 3D  conferisce un livello di esclusività agli iPhone 6s e 6s Plus, e la Apple non è intenzionata a perderlo così in fretta.
3

CAMERA

Non siamo completamente sicuri circa l’origine di questa voce, quindi trattiamo l’argomento come un “sentito dire”. Tuttavia, l’iPhone 6c si dice che avrà le impostazioni della fotocamera dell’iPhone 6 e la sesta generazione di iPod Touch. Ciò significa una risoluzione da 8 megapixel con flash dual-LED sul retro, e una camera 1.3MP FaceTime con f / 2.2 di apertura sul davanti. Non vedremo quasi sicuramente la registrazione video 4K. Se l’iPhone 6 non supporta i video 4K e la sua riproduzione (anche se con un software apposito, è possibile riuscirci.NDR), non ha senso sperare di trovarlo per il minore iPhone 6c.
10

Una relazione di maggio 2015, ha preteso che i sensori di imaging per l’iPhone 6c saranno acquistati da Sony, come al solito. A quanto pare, la società ha lottato per soddisfare la domanda da parte dei clienti cinesi (come Huawei e ZTE) questa estate, perchè la richiesta di accaparrarsi l’esclusiva fornitura delle fotocamere per l’iPhone 6c è stata fortissima. Cosa possiamo dire – piccolo telefono, grande affare!

Comparativamente, le fotocamere dell’iPhone 6s e 6s Plus hanno 12MP con registrazione video 4K e 5MP frontale per i selfie, mentre l’iPhone 7 potrebbero montare addirittura una doppia fotocamera. Una delle telecamere sarà probabilmente utilizzato per la percezione della profondità, mentre l’altra agirà normalmente, in modo che le foto risultanti avranno fuoco regolabile e, eventualmente, altri trucchi ottici per migliorare la luce e i tempi di esposizione.

DATA DI USCITA E PREZZI

L’ analista  Ming-Chi Kuo di KGI Securities, insieme ad altri analisti stimati, ipotizzano che l’iPhone 6c  probabilmente arriverà prima di marzo 2016. Il portatile potrebbe essere rivelato già a gennaio,  spinto sul mercato agli inizi di febbraio, per essere poi annunciato alla fine dello stesso mese e rilasciato all’inizio di marzo.

Anche se con tali credenziali, il signor Kuo non ha l’unica parola in questa materia. Altri rapporti sostengono che l’iPhone 6c sarà presentato a marzo, insieme con il presunto Apple Watch 2. Farebbero una bella coppia, no?

Naturalmente, c’è anche chi sostiene  che la Apple possa tirare fuori una  tripletta, annunciando l’iPhone 6c insieme ai grandi: l’iPhone 7 e l’iPhone 7 Plus. Tale scenario ci fa scappare una risatina divertita: riuscirà l’umile iPhone 6c, ad ottenere 30 secondi di attenzione durante la sua presentazione, accanto ai fratelli maggiori tanto attesi? Ipotesi di lancio molto improbabile, ma non da escludere.
11

E  il prezzo? Un rapporto dal sito cinese TechWeb “insider Foxconn” e diverse fonti affermano che il modello base dell’iPhone 6c (8GB o 16GB di storage, anche se 8 GB suona un po strano a questo punto) avrà un prezzo tra $ 400 a $ 500 negli Stati Uniti. Un prezzo interessante, considerando che l’iPhone 5c da 8GB è in vendita a $ 450 , e l’iPhone 5s 16GB a $ 500, e il nuovo iPhone 6 parte da $ 549. Infatti, Apple deve stare attenta a non scendere troppo sul prezzo dell’iPhone 6c, o finirebbe per minare le vendite del modello 6s con schermo più grande.

Con il profumo di incertezza persistente in aria, dovremo solo aspettare l’ufficializzazione del nuovo iPhone 6c, che adesso ha molto meno mistero e molto più interesse intorno.