iPhone 4

Una delle caratteristiche che contraddistinguono gli smartphone di nuova generazione rispetto a quelli di vecchia generazione è l’elevato grado di resistenza all’acqua. Nonostante iPhone 4 non rientri nei dispositivi di ultima generazione, è riuscito comunque a resistere nei fondali di un lago per poco meno di un anno.

iPhone 4: 7 vite come i gatti

Michael Guntrum, il proprietario di questo “indistruttibile” iPhone 4, perse il suo smartphone a marzo del 2015 mentre navigava sulle acque del Kyle Lake durante una gita in barca. Nel settembre del 2015 il lago è stato poi prosciugato artificialmente per alcuni interventi strutturali riguardanti la diga presente in quella località, ma dell’iPhone di Michael non c’era traccia.

Poche settimane fa, però, l’uomo si è trovato casualmente a passeggiare nei pressi del lago e, dato che aveva a portata di mano un metal detector, ha colto l’occasione per cercare il suo iPhone 4. Con sua grande sorpresa è riuscito a trovare il suo vecchio smartphone dopo diversi mesi. E il fortunato possessore del device è rimasto ancora più stupito vedendo che il suo iPhone era ancora funzionante. Naturalmente la scocca, il vetro e il tasto principale del dispositivo sono da sostituire. Comunque sia è davvero incredibile che in simili condizioni un iPhone sia riuscito a sopravvivere e possa ancora essere utilizzato dal suo proprietario.

Via

CONDIVIDI
Articolo precedenteGear.Club, il racing game di successo su iOS sbarca su Android
Prossimo articoloNubia Z11 riceve patch di sicurezza, mentre N1 si porta ad Android Marshmallow