iPad Pro primi Benchmark

iPad Pro è debuttato da poco in Italia e già vediamo comparire i primi benchmark resi disponibili da parte di Ars Technica. Dopo svariati test sull’attesissimo tablet di Cupertino troviamo grandi passi avanti mettendoli a confronto con il dispositivo iPad Air 2 con chip A8X.

Le prestazioni del nuovo iPad Pro sembra essere simili a quelle del processore Intel i5 (2013); un risultato ottimale se teniamo conto delle differenze tra un’architettura ARM e una X86. La societò di Cupertino non ha reso noti i dettagli tecnici dei suoi processori, ma nonostante tutto Ars Technica è convinta del fatto che il chip A9X sia un dual core e presenta un’architettura Twister con clock da 2.25 GHz rispetto ai precedenti 1.84 GHz.

Testandolo a pieno il nuovo iPad Pro non ha riscontrato malfunzionamenti ma bensì una fluidità sorprendente rispetto alla precedente generazione.

iPad Pro primi Benchmark

Un’ultima analisi riguardo la parte grafica si è riscontrato che il chip A9X risulta migliore di tutti i dispostivi iOS, battendo persino l’Intel HD 250 presente sul nuovo Surface Pro 4. Apple continua a sorprendere perché rispetto ad android che punta ad aumentare i clock e i core riesce ad ottenere risultati incredibili da una soluzione dual core. In ultimo ma non meno importante Ars Technica asserisce al fatto che l’autonomia non è stata modificata e continua a rimanere in liena con i precedenti iPad.

Un ottimo traguardo raggiunto da iPad Pro che sicuramente otterrà un enorme successo sul mercato. Dai un’occhiata ai dati benchmark ed esprimi la tua opinione riguardo al nuovo tablet di Apple!