iOS

iOS, come molti utenti ben sapranno, è il sistema operativo mobile di Apple confinato ai dispositivi prodotti dalla Mela morsicata. Ciò significa che soltanto acquistando un prodotto Apple – iPhone, iPad o iPod touch – sarà possibile utilizzare l’OS “made in Cupertino”. Totalmente diverso il sistema operativo mobile di Google: Android. Questo sistema operativo si diffonde in lungo e in largo grazie al fatto che è installato su dispositivi di ogni marca e di ogni tipo. Questa caratteristica permette ad Android di essere il sistema operativo mobile più diffuso al mondo.

iOS sinonimo di qualità, Android sinonimo di diffusione

Android, inoltre, negli ultimi mesi è diventato ancora più popolare. A sostenere ciò sono alcune analisi condotta dalla Gartner. Stando a questi studi, pare che Android sia cresciuto del 4% nel secondo trimestre del 2016, mentre iOS abbia registrato un calo nelle vendite di poco inferiore all’8%.

Roberta Cozza, portavoce di Gartner, ha riferito: “Di fronte a un mercato degli smartphone altamente mercificato, l’attenzione di Google è rivolta all’ampliamento e diversificazione della piattaforma Android con funzionalità aggiuntive, come la realtà virtuale, permettendo esperienze più intelligenti e raggiungere i dispositivi indossabili, dispositivi domestici collegati, intrattenimento in auto e TV”

Fra i maggiori produttori di dispositivi mobili Android troviamo Samsung con oltre il 22% di smartphone Android venduti nell’ultimo trimestre, Huawei che ha quasi raggiunto una quota di mercato quasi del 9%, Oppo (5.4%) e Xiaomi (4.5%). Apple è riuscita a vendere comunque molti dispositivi nell’ultimo trimestre visto che si è aggiudicata una fetta di mercato di poco inferiore al 13%.

Via