night shift

Apple ha rilasciato alcuni giorni fa agli sviluppatori il nuovo iOS 9.3, ennesimo aggiornamento del proprio sistema operativo destinato ad iPhone ed iPad, integrandovi la nuova funzionalità Night Shift, pensata appositamente per aiutare gli insonni o più semplicemente, chi non posa mai il proprio dispositivo, ad addormentarsi serenamente.

Addormentarsi giocando a Candy Crush

Da tempo infatti, molte persone sono abituate a portare il proprio smartphone o tablet a letto, magari per curiosare nei profili di amici e parenti su Facebook, piuttosto che leggere le ultime notizie dal mondo o semplicemente per cercare di rilassarsi, dopo una dura giornata, con una partita a Candy Crush, con la conseguenza però di addormentarsi alcune volte con il proprio dispositivo ancora in mano e risvegliarsi magari poco dopo perché infastiditi dalla forte luce blu emessa dal display che nel cuore della notte illumina l’intera camera da letto.

Night Shift regolarizza il ritmo cardiaco

Attraverso alcuni studi appositamente realizzati Apple ha scoperto che l’esposizione alla forte luce blu emessa dal display di iPhone ed iPad in una camera da letto buia può causare un alterazione del ritmo cardiaco, rendendo difficoltoso addormentarsi o comunque portando ad un sonno travagliato e non sereno e per questo ha deciso di integrare nel nuovo sistema operativo iOS 9.3, la funzionalità Night Shift: attivando questa funzionalità, iPhone ed iPad utilizzeranno l’orologio e la geolocalizzazione GPS del dispositivo per modificare la luce blu emessa dal display in colori più tenui ed adatti ad una lettura meno faticosa per gli occhi durante le ore notturne, per ripristinare poi i normali colori con il sorgere del sole, consentendo così agli utenti che non lasciano mai il proprio iPhone ed agli insonni di addormentarsi serenamente senza doversi più preoccupare della luce emessa dal dispositivo e senza dover agire per variare manualmente la luminosità del display.

iOS 9.3 arriverà a breve per tutti

La nuova funzionalità Night Shift è attualmente in fase di test avanzato e presente nella versione dedicata esclusivamente agli sviluppatori di iOS 9.3, aggiornamento del sistema operativo mobile Apple il cui debutto pubblico in versione finale dovrebbe avvenire già a partire dal prossimo mese di febbraio, consentendo così a tutti gli amanti della casa di Cupertino di fare sonni sereni, sognando magari, il prossimo dispositivo Apple da acquistare.