duckduckgo

Apple sta sistematicamente rimuovendo tutte le applicazioni di Google da iOS da molto tempo ormai come dimostra la scelta di sostituire Google Maps con l’applicazione Mappe sviluppata internamente oppure la scelta del motore di ricerca Bing in sostituzione di quello di Google per l’assistente vocale Siri.

Da quanto emerso durante il KeyNote tenutosi durante il WWDC 2014 di ieri, il nuovo sistema operativo iOS 8 utilizzerà DuckDuckGo come motore di ricerca in Safari, affiancandolo ai già presenti Google, Bing e Yahoo.

DuckDuckGo è un motore di ricerca in grande crescita in questo periodo, la cui filosofia è principalmente improntata sulla privacy: infatti non immagazzina informazioni sulle ricerche degli utenti. Da quanto emerso, DuckDuckGo non verrà impostato come motore di ricerca principale per Safari di iOS 8, ma sarà possibile andarlo a selezionare attraverso le impostazioni del browser.

Ovviamente nel caso del motore di ricerca del browser, Apple sta faticando a rimuovere Google come motore predefinito, ma la scelta di implementare Bing, Yahoo ed ora DuckDuckGo è un chiaro segnale della politica della casa di Cupertino, che cercherà sempre di più di spingere gli utenti a scegliere un motore differente rispetto a quello di Big G, sperando un giorno di poterlo rimuovere completamente da Safari.

Via

CONDIVIDI