Apple ha introdotto una stretta integrazione dei social network Twitter e Facebook nelle versioni precedenti di iOS, e la società potrebbe fare altrettanto con la nuova versione di iOS7 in dirittura di arrivo, sembrerebbe infatti che sia pronta ad aggiungere Flickr e Vimeo alla pianta dei servizi di terze parti.

Proprio come con Twitter e Facebook, gli utenti saranno in grado di accedere al proprio account Flickr e Vimeo direttamente dalle Impostazioni delle applicazione di iOS. Da lì, le opzioni di condivisione saranno facilmente accessibili per permettervi di condividere qualunque contenuto sulle varie reti sociali di riferimento. Questo potrebbe significare Flickr per le foto, e Vimeo per i video.

Attualmente queste caratteristiche sono ancora in fase di test ma potrebbero anche essere rimosse prima della pubblicazione ufficiale di iOS 7. Flickr sembra una scelta naturale per il full-size photo sharing – soprattutto alla luce della recente revisione – ma Vimeo è il bocconcino più interessante. Integrazione con la piattaforma video, per esempio, potrebbe indicare che Apple sta continuando il suo percorso di fare a meno di Google .

Naturalmente, l’integrazione di iOS è una buona notizia sia per Flickr che per Vimeo visto che Twitter ha aumentato le inscrizioni del 25% al mese, poco dopo l’integrazione del servizio su iOS 5. Ne sapremo sicuramente di più nelle giornate seguenti…

CONDIVIDI
Articolo precedenteSony Xperia z Tablet in video confronto con i suoi rivali
Prossimo articoloQualcomm mostra il suggestivo Mirasol 5.1 pollici 2560×1440