iOS 11, continua la scalata al successo non solo su iPhone 8, Android Oreo ancora indietro

iOS 11, continua la scalata al successo non solo su iPhone 8, Android Oreo ancora indietro

iOS 11 sta continuando la sua scalata verso il successo battendo Android Oreo a mani basse. Non solo iPhone 8, ma sempre più device eseguono l’aggiornamento al nuovo Major Update godendosi tutte le gradite novità. Ad oggi la versione iOS 11.0.3 ha introdotto diverse migliorie, ma non mancano comunque piccoli difetti come i problemi alla batteria già accennati.

iOS 11 insieme ad iPhone 8 batte Android Oreo in termini di distribuzione

iOSIn meno di un mese iOS 10 è stato superato. La nuova distribuzione è infatti installata sul 49,65% dei prodotti. La precedente versione si attesta sul 44,37%. Calano drasticamente le installazioni delle versioni precedenti che si stabilizzano su un 5,98%. Vengono presi in considerazione naturalmente tutti i dispositivi Apple e non solo i nuovi iPhone 8. La situazione della concorrenza è invece imbarazzante.

AndroidAndroid Oreo attualmente è installato sullo 0,2% dei dispositivi con un dominio generale di Android Marshmallow. Ma la situazione ormai la conosciamo. Da una parte c’è Apple che si gestisce da sola avendo anche un parco dispositivi limitato. Dall’altra parte Google che distribuisce il suo sistema operativo a praticamente chiunque. Riuscire quindi a gestire questa situazione così frammentata è letteralmente impossibile. Speriamo che Google in futuro possa riuscire a trovare una soluzione più volte decantata ma mai arrivata realmente.

[trovaprezzi prodotto=’iPhone 8′]