Fin dalla nascita del primo iPhone Apple ha sempre voluto puntare alla semplicità offerta dal nuovo sistema operativo iOS, e con iOS 11 si deve osare ancora di più. iPhone deve essere un dispositivo semplice ma completo, gli utenti devono poter eseguire ogni operazione sul dispositivo ma i comandi e le impostazioni devono essere assolutamente banali. Visti i risultati non possiamo non confermare che l’obiettivo della società sia stato raggiunto.

Se mettete in mano ad un bambino un iPhone sarà in grado di utilizzarlo senza problemi perché la schermata è assolutamente intuitiva e tutto è a portata di click. Android è invece l’esatto opposto, proponendo una gran quantità di menù e sottomenù per ogni tipologia di applicazione. È comunque un sistema operativo che regala milioni di soddisfazioni ma, mentre Google è concentrata ad aggiungere ancora più funzioni, Apple in iOS 11 cerca proprio di semplificare quanto già c’è di buono.

Ecco perché chi acquisterà un nuovo iPhone con preinstallato iOS 11 fin da subito si troverà di fronte un device user friendly. Con iOS 11 il setup iniziale è stato reso parecchio più agevole ed i meno esperti saranno ora anche in grado di andare a copiare file ed impostazioni da un dispositivo esistente semplicemente avvicinando i due prodotti. Tutto viene mostrato nel video in apertura.

FONTEMacRumors
CONDIVIDI
Articolo precedenteFake News: secondo Oxford, Bot e Troll ne sono i maggiori distributori sui social network
Prossimo articoloEstate 2017, le migliori offerte TIM in vigore