iOS 10.3.2, il nuovo aggiornamento potenzialmente disastroso per milioni di iPhone

iOS 10.3.2, il nuovo aggiornamento potenzialmente disastroso per milioni di iPhone

L’imminente iOS 10.3.2 sarà un update senza precedenti, e non in senso buono: Apple sembra pronta a tagliare il supporto a diversi modelli di iPhone a metà ciclo, è la prima volta che il colosso di Cupertino adotta una simile strategia.

I modelli “a rischio” iPhone 5 e iPhone 5C: il problema è che sono entrambi costruiti su un’architettura a 32bit mentre iOS 10.3.2, dopo due versioni beta, ha emesso solo il supporto per dispositivi a 64bit. Nessuna precedente versione di iOS (beta o altro) ha mai saltato il supporto per 32bit, a meno che non si trattava di un bug fix dedicato per un singolo dispositivo.

Tuttavia iOS 10.3.2 non sta seguendo il percorso di uscite limitate come iOS 10.0.3 (compatibile solo con iPhone 7 e iPhone 7 Plus) e le sue versioni beta sono disponibili per tutti gli altri dispositivi compatibili con iOS 10 ovvero iPad Mini e successivi, iPod touch sesta generazione e successivi, ma solo iPhone 5S e successivi.

Questo significa che l’aggiornamento 10.3.2 potrebbe non raggiungere i circa 43,7 milioni di possessori di iPhone che utilizzano ancora iPhone 5 e 5C, almeno secondo le statistiche di BMO Capital Markets, e MixPanel. Di conseguenza, anche tenendo conto degli aggiornamenti, quest’ultimo potrebbe lasciare un bel po’ di utenti delusi, specialmente perché iOS 10 prevede di rilasciare una serie di aggiornamenti significativi prima di essere sostituito da iOS 11 il prossimo settembre.

Il rovescio della medaglia, naturalmente, è che Apple supporta già i suoi dispositivi molto più a lungo rispetto ai suoi competitors, come ad esempio Google, che promette solo due anni di supporto Android per i suoi modelli Pixel e Pixel XL, mentre l’iPhone 5 e iPhone 5C sono sulla piazza già dal settembre 2013.

Detto ciò l’arrivo di iOS 10.3.2 non solo riserva una brutta sorpresa per i possessori di iPhone 5 e 5C, ma dovrebbe rendere tutti i proprietari di dispositivi Apple un po’ “nervosi”: a meno che non ci sia un’inversione di marcia senza precedenti prima del rilascio finale, iOS 10.3.2 è il chiaro segnale che Apple non intende garantire più il supporto per una generazione intera di iOS ai suoi iPhone, iPad e iPod Touch.

Lascia un commento