Lanciata oggi la nuova applicazione “WiFi°Italia°it” realizzata dal ministero dello Sviluppo Economico, dal ministero dei Beni Culturali e dall’Agenzia per l’Italia Digitale per consentire la connessione semplice e gratuita ad una rete wifi libera e diffusa su tutto il territorio nazionale

L’applicazione fa il suo debutto con le adesioni di Roma, Milano, Firenze, Prato, Trento e delle Regioni Emilia Romagna e Toscana.

“Tutto ciò è possibile grazie all’utilizzo di una APP per dispositivi mobili che permette a ciascun utente di accedere in maniera trasparente e immediata a tutta la federazione di reti WiFi°Italia°it e di usufruire sia della connettività che dei contenuti e dei servizi dell’ecosistema del Turismo che via via verranno messi a disposizione”, si legge sul sito ufficiale dedicato all’app.

Tramite l’applicazione non ci sarà più bisogno di compilare moduli e pagine di ingresso per accedere alle reti, perché lo smartphone si collegherà in automatico e avvertirà l’utente con una notifica, esattamente come succede con le reti WiFi di casa o dell’ufficio.

“Scaricando la APP e registrandoti in un minuto, potrai collegarti automaticamente non appena il tuo smartphone rileverà la presenza, vicino a te, di un Hot Spot di una rete federata che trasmette la rete chiamata “wifi.italia.it”. […]  Con le versioni future, in cui realizzeremo la registrazione con SPID e l’accesso per i PC portatili, vorremo fare in modo che questa APP diventi una piattaforma sempre più completa e semplice per dare a tutti i cittadini e i turisti non solo il servizio di navigazione internet, ma tanti altri contenuti e servizi che le amministrazioni e le istituzioni partecipanti metteranno a disposizione”, si legge nella descrizione dell’applicazione.

L’applicazione è disponibile presso l’iTunes App Store di Apple per i dispositivi iOS al seguente link e sul Play Store di Google per i dispositivi Android a questo link.

FONTEWiFi°Italia°it
CONDIVIDI
Articolo precedenteAggiornamento WhatsApp: invio di tutti i tipi di file, formattazione del testo e altro ancora
Prossimo articoloiPhone 8: Bank of America prevede un ritardo di oltre 3 settimane