Intel, i prossimi processori Cannon Lake non prima di fine 2018

Intel, i prossimi processori Cannon Lake non prima di fine 2018

La prossima generazione di processori Intel codificata sotto la sigla “Cannon Lake” sarà rimandata e non arriverà sul mercato prima della fine del prossimo anno.

E’ direttamente Digitimes, testata notoriamente vicina al mondo produttivo orientale, a darne conferma con un report pubblicato qualche giorno fa.

Secondo le indiscrezioni trapelate il forte ritardo rispetto ai piani iniziali sarebbe stato causato da alcune difficoltà tecniche riscontrate da Intel nel processo di ottimizzazione della GPU integrata nella nuova famiglia di processori che, ricordiamo, saranno i primi con processo produttivo a 10 nm rispetto ai 14 nm della generazione attuale Kaby Lake.

Un vero e proprio salto generazionale per la prossima gamma di CPU, quindi, che starebbe causando più di un grattacapo al colosso di Santa Clara e che avrebbe spinto più di un produttore a valutare l’eventuale possibilità di saltarne l’adozione per passare direttamente alla successiva evoluzione codificata come “Ice Lake”.

A tal proposito ricordiamo che per la futura famiglia Cannon Lake Intel promette prestazioni migliori nell’ordine del 25% rispetto alla generazione attuale con una contemporanea riduzione consumi stimata attorno al 50%.

Una conferma del posticipo lo ha dato implicitamente la stessa Intel rilasciando le slide sulla gamma dei prossimi Mini PC Nuc in arrivo sul mercato dove non si fa alcuna menzione della gamma Cannon Lake nemmeno nelle proiezioni del 2019.

 

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: