Intel Optane

Con la generazione di processori Kaby Lake è nata anche Intel Optane, la nuova tecnologia della casa americana riguardante le memorie a stato solido o SSD.

Di questo nuovo tipo di memoria si parla ormai da tempo ma solamente con l’uscita dell’ultima generazione di processori Intel si è proposta sul mercato come la specifica del futuro. Purtroppo per l’azienda, Intel Optane non ha avuto il successo sperato, nonostante molte motherboard siano ottimizzate e pronte a supportare questa tecnologia.

Intel starebbe quindi preparando ad una nuova strategia per vendere, a partire dalla prossima generazione di CPU (nome in codice Coffee Lake), molte più unità di Optane così da lanciare in auge questo standard una volta per tutte.

Questa strategia consisterebbe nel vendere in bundle processore, scheda madre e SSD. Sarà la mossa giusta? In molti hanno dubbi: i processori Coffee Lake, infatti, non sono destinati ad essere un sostanziale upgrade nei confronti della attuale generazione. Anzi, si prospetta che i miglioramenti siano addirittura inferiori a quelli che ci sono stati tra la sesta e settima generazione (che già erano stati considerati minimali dall’opinione pubblica).

La strategia potrebbe funzionare nel caso Intel rilasci la prima CPU a 6 core dedicata al mondo desktop: in questo scenario un upgrade tenterebbe anche gli utenti che attaulmente montano sulle loro macchine un processore Kaby Lake, invogliandoli di conseguenza ad acquistare il bundle qui citato.

Bundle che si propone di essere più economico in confronto all’acquisto delle componenti separate, ottimo per chi vuole aggiornare senza troppi pensieri.

 



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: