intel-core-i7

Intel prepara il terreno per il lancio dei processori della famiglia Kaby Lake, i quali anticipano il mercato proponendo, dopo una serie di nuovi stress test, i primi esemplari retail in overclock. Il modello di riferimento è stato il Core i7-7700K, giunto nelle mani dell’ormai famosissimo tester Zolkorn che non ha perso tempo nell’eseguire il testing accurato del microchip.

Il Microchip Intel sottoposto, nello specifico, ad un test di overclock su sistema di raffreddamento ad aria ha raggiunto, senza problemi di sorta, una frequenza prossima ai 4.9GHz con voltage reference di 1,26/1,29 Volt. Il risultato posto in evidenza è stato davvero ottimo, considerato il fatto che è rimasto stabile secondo quanto rilevato dall’applicazione Prime95.

Sebbene non si abbia modo di capire quale tipologia di dissipazione del calore sia stata utilizzata dal tester, possiamo certamente credere che non si tratti dei modelli stock forniti in dotazione con gli attuali microprocessori, ma di sistemi con heatpipe ad alto potere di raffreddamento. Temperature che, con i test AIDA64 sfiorano mediamente, per ogni core, i 90° centigradi. Considerata la frequenza operativa raggiunta dai nuovi Core i7 Intel e le temperature sfiorate, si suppone – dunque – la presenza di un sistema di dissipazione ad aria.

small_kaby_lake_overclock

VIA

CONDIVIDI
Articolo precedenteOnePlus 3T riceve il primo aggiornamento OTA per OxygenOS
Prossimo articoloFacebook, Pac-Man e altri giochi arrivano su Messenger Instant Game