Instagram testa lo strumento Stop-Motion per le Storie

Instagram testa lo strumento Stop-Motion per le Storie

Il social fotografico Instagram sta testando un altro nuovo tool da accostare al recente strumento creativo Superzoom.

La novità si chiama “Stop Motion” ed è uno strumento fotografico che consente di scattare una lunga serie di foto, che Instagram inserisce in una GIF condivisibile all’interno delle Storie. Il social ha confermato alla redazione di The Verge che sta testando la funzione, che sarà presente all’interno delle opzioni della fotocamera per le Storie.

Lo strumento Stop Motion consente di scattare una serie di foto, ma non di modificare singole immagini. Una volta che si è finito di scattare foto, si tocca su “fatto” per accedere a strumenti di story-editing come adesivi e testo. Da lì, è possibile pubblicare la GIF stop-motion sulla propria storia.

Dopo un anno trascorso a clonare quasi ogni aspetto di Snapchat, Instagram si è rivolto a funzioni più sperimentali e originali che potrebbero rendere il famoso social network ancora più popolare. Come sempre, non c’è alcuna garanzia che lo strumento possa essere mai rilasciato a livello globale. Ma se riscontrerà il giusto successo all’interno del gruppo ristretto di fortunati utenti che possono averlo prova, il nuovo tool potrebbe unirsi alla famiglia di strumenti creativi Instagram all’interno delle funzioni dedicate alla fotocamera per le Storie.

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: