Instagram introduce la funzione ritratto nelle storie

Instagram introduce la funzione ritratto nelle storie

Se ne parlava da tempo, ma Instagram ha finalmente deciso di ufficializzare la funzione ritratto nelle storie. In realtà il nome scelto dall’azienda è semplicemente “Focus” ma riprende in tutto e per tutto le caratteristiche della Portrait Mode presente su smartphone di ultima generazione.

Creare una tecnologia simile e portarla su tutti i dispositivi non è certamente un lavoro semplice ed è per questo che la stessa Instagram si è preso diverso tempo prima di presentarla a tutti. La maggior parte degli smartphone che utilizzano questa funzione ritratto sono dotati di doppia lente, ma il Google Pixel 2 ci ha dimostrato come tale effetto possa risultare molto credibile anche agendo lato software e senza il bisogno di due fotocamere.

Focus è ovviamente in fase di rilascio via server e non è detto che la vostra app ne possegga già il pieno supporto. In ogni caso, tra qualche giorno, Instagram dovrebbe estenderne le funzionalità per tutti. Per utilizzarla e verificarne la presenza basterà recarsi nella fotocamera dedicata alle storie e scegliere, tra le opzioni possibili “Focus”. Qualora non doveste ancora vederla, dovrete soltanto attendere che l’aggiornamento raggiunga il vostro account.

Instagram introduce così la novità

“Quando apri la videocamera, vedrai “Focus” accanto a “Superzoom” sotto il pulsante di registrazione. Fai un selfie o passa alla fotocamera posteriore per trovare un amico. Non appena c’è qualcuno nella ripresa, noterai che la persona rimane a fuoco mentre lo sfondo sfoca leggermente. Basta toccare per scattare una foto o toccare e tenere premuto per registrare un video. Quando hai finito, puoi aggiungere strumenti creativi come filtri, adesivi e testo alla tua foto o video prima di inviarla ai tuoi amici su Instagram Direct o aggiungerli alla tua storia.”

FONTE: 9to5mac

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: