Novità per i fan di Instagram, i quali non avranno più bisogno dell’applicazione mobile per caricare le foto sul loro profilo all’interno della piattaforma.

Da adesso è possibile caricare immagini accedendo al social anche tramite browser mobile. Una novità importante, ma ancora limitata, dato che al momento non si possono caricare video o aggiungere filtri. Al momento tale funzione non è stata estesa anche ai PC Desktop, che potrebbero comunque emulare una navigazione mobile tramite browser Edge, Chrome, Safari o Firefox tramite user agent per aggirare l’ostacolo.

Sino ad oggi, infatti, al di fuori dell’applicazione ufficiale del social delle fotografie era concessa la sola visualizzazione delle immagini e l’utilizzo di like. La nuova feature di Instagram rappresenta certamente la volontà dell’azienda di rendere il social ancora più accessibile a tutti, a prescindere dalla qualità di connessione o dal modello di smartphone utilizzato.

In questo modo anche gli smartphone più datati potranno accedere ai servizi di Instagram e divertirsi a postare foto, anche in presenza di connessioni internet con poca banda. In sintesi si tratta del secondo passo avanzato dal social dopo l’implementazione della modalità offline all’interno dell’applicazione, utile per proseguire ad utilizzare l’applicazione anche in caso di scarsa reperibilità di connessione web.