aggiornamento Instagram

Con la rapida ascesa dei social media, le persone utilizzano le varie piattaforme anche per gli sfoghi personali. Capita, a volte, di leggere vere e proprie intenzioni suicide “annunciate” poco prima sui propri profili.

Per questo Instagram ha annunciato un nuovo strumento per la prevenzione dei suicidi, al fine di aiutare le persone in difficoltà attraverso un sistema di supporto totalmente anonimo tramite il quale gli utenti hanno la possibilità di segnalare post e situazioni dubbie e preoccupanti.

Una volta segnalato il post, l’utente che l’ha condiviso riceverà da parte di Instagram una comunicazione che lo avvertirà dicendogli che un amico ha notato un suo messaggio, immaginando che possa attraversare un momento difficile. Successivamente gli fornirà alcuni contatti utili, come quello per un centro di assistenza attraverso il quale poter contattare un amico.

Al fine di riconoscere la reale necessità di supporto, il social delle foto ha istituito un team specializzato che analizza e valuta i messaggi segnalati. Al fine di migliorare la sua funzione di supporto, Instagram sta continuando a collaborare con i maggiori esperti del settore come la National Eating Disorders Association e la National Suicide Prevention Lifeline.

Uno sforzo sicuramente ammirevole, ma che tuttavia non risulta ancora sufficiente a debellare una delle cause che possono spingere le persone a cadere in depressione e a pensare al suicidio: il cyberbullismo.

CONDIVIDI