Instagram vara nuove linee guida maggiormente restrittive, vietando ogni immagine di nudo e scatenando l’ira della pop star Madonna ed altre celebrità.

Instragram, uno dei social network più usati al mondo con i suoi 300 milioni di utenti mensili e di proprietà di Facebook, proprio seguendo quanto fatto dal re dei social network, vara nuove linee guida per i propri utenti, mettendo al bando ogni immagine e video di nudo, anche di tipo artistico.

Nuove regole per tutelare i bambini

Instagram ha pubblicato le proprie nuove linee guida per la pubblicazioni su immagini e video con la chiara intenzione di dare un freno a pornografia, molestie e pedofilia, mettendo letteralmente al bando ogni immagini e video di nudo:

“Sappiamo che talvolta le persone desiderano condividere immagini di nudo artistiche o di natura creativa, ma per diversi motivi non è consentita la pubblicazione di contenuti di nudo su Instagram. Sono inclusi le foto, i video e altri contenuti creati con strumenti digitali che mostrano rapporti sessuali, genitali e primi piani di fondoschiena completamenti in vista. Sono incluse anche le foto di capezzoli femminili, mentre sono accettate le foto di cicatrici causate da una mastectomia e donne che allattano al seno. Anche le foto di dipinti e sculture con immagini di nudo sono accettate.” – questo quanto si legge nel nuovo regolamento di Instagram.

Instagram inoltre ha deciso di modificare il proprio regolamento interno al fine di tutelare i bambini, non consentendo di inviare immagini e video in cui vengono mostrati minori nudi:

“Alle persone piace condividere le foto o i video dei loro bambini. Per motivi di sicurezza, talvolta rimuoviamo le immagini di bambini parzialmente o completamente nudi. Anche quando questi contenuti vengono condivisi con buone intenzioni, altre persone potrebbero usarli in modi imprevisti.”

Il nuovo regolamento è già entrato in vigore ed infatti all’interno del social network sono già state cancellati e bloccati tutti i messaggi contenenti gli hashtag #adult, #nude, #nudity e simili.

Madonna e le altre star protestano contro le nuove regole

Ovviamente le nuove linee guida restrittive, apprezzabili per molti, visto che sono state ideate per tutelare adulti e minori, hanno anche scatenato la protesta di diversi utenti, tra i quali spiccano alcuni personaggi famosi come Rihanna, che lo scorso anno, dopo essersi vista rimossa alcune immagini che la ritraevano in topless, decise di chiudere il proprio account per sei mesi, oppure Madonna, che solo alcune settimane fa, ha deciso di pubblicare una sua foto di nudo, con una barra nera a coprire il seno e la scritta “l’ipocrisia dei social media“.

instagram

Qui troverete il nuovo regolamento Instagram completo. Cosa ne pensate? Siete d’accordo con le nuove linee guida? Aspettiamo i vostri commenti.

CONDIVIDI
Articolo precedenteI migliori giochi gratuiti Android | Aprile 2015
Prossimo articoloWhatsApp, arriva finalmente il backup completo con Google