Instagram-link-blocking

Ricordate l’anno scorso quando WhatsApp ha iniziato a bloccare i collegamenti per la messaggistica rivale Telegram? Ora è il turno di Instagram e ad essere bloccati, oltre ai link di Telegram, ci sarebbero anche quelli di Snapchat. Dunque Facebook sembra voler impedire agli utenti di utilizzare i servizi concorrenti.

Di fatti nella sezione bio di Instagram, dove è possibile inserire link ad altri siti e/o servizi, da ora in poi non è più possibile inserire link verso Telegram e Snapchat. Secondo un portavoce di Instagram, la limitazione è avvenuta per non aggiungere più collegamenti ai profili, anche se Twitter, Facebook, LinkedIn e YouTube possono essere ancora aggiunti. Sicuramente una scusa a buon mercato per bloccare i servizi di messaggistica concorrenti piuttosto che una pseudo riorganizzazione della piattaforma per fermare  i link ai profili.

Instagram-blocking-Telegram-and-Snapchat-links

Consideriamo che Telegram ha di recente ha superato 100 milioni di utenti mensili attivi, e che è stata la piattaforma che ha ricevuto il massa l’esodo degli utenti di Whatsapp, costringendo di fatto a far diventare gratuito il servizio di messaggistica di proprietà Zuckerberg, per cercare di recuperare utenti persi nel tempo.
Sarà interessante vedere se eventuali altri collegamenti saranno bloccati da Instagram nelle prossime settimane, anche se Facebook e le sue varie proprietà possono, naturalmente, scegliere di consentire o bloccare qualsiasi collegamento vogliano. Forse è un modo sporco di agire e Facebook dovrebbe magari analizzare anche i motivi dell’abbandono degli utenti di Whatsapp in favore di Telegram, piuttosto che bloccare sfacciatamente gli utenti con link a piattaforme concorrenti. Che ne penate? Potrebbe essere anche un boomerang negativo che porterà anche all’abbandono della piattaforma Instagram?

Via

CONDIVIDI
Articolo precedenteHuawei, cuffie auricolari in metallo per la prima volta sul mercato
Prossimo articoloAggiornamento per OnePlus 2, arriva OxygenOS 2.2.1
  • riccardo rossi

    che vergogna… altro che caduta di stile…
    Telegram forever (e senza rivali)
    grazie e un salutone