Instagram Facebook ordine dei post

Instagram è pronta ad abbracciare una nuova funzionalità. Trattasi, nello specifico, del <<salva bozza>>, come annunciato dalla stessa controllata di Facebook dalle pagine del proprio account Twitter. Le caratteristiche distintive dell’implementazione in questione riprendono più da vicino quanto orchestrato da Telegram nell’aggiornamento alla versione 3.1.0 rilasciata qualche mese addietro. L’obiettivo è presto detto: aver la possibilità di pubblicare – magari previa una verifica ed un conseguenziale completamento – un post iniziato in precedenza e lasciato in sospeso.

Instagram va dunque a colmare una lacuna reiteratasi ormai da sei anni. Gli sviluppatori del social network fotografico avevano già <<in tiro>> una tale funzionalità, ed a riprova di ciò può farsi riferimento al rilascio del salva bozza per un numero selezionato di beta tester, chiamati in questi mesi a toccar con mano e valutare l’implementazione in discorso. I tempi sembrano adesso maturi ed è per questo che la caratteristica è finalmente disponibile in via generale.

Per poter attivare la funzione salva bozza si dovrà innanzitutto aver compiuto una qualche operazione preliminare: modifica di una foto, inserimento del testo o dei tag o di un effetto. Una volta effettuata una di questi passaggi, basterà semplicemente tornare al livello in cui si aggiungono i filtri e, in particolare, toccare la freccia indietro nella parte superiore dello schermo: l’applicazione chiederà all’utente se si desidera salvare il post come una bozza oppure scartarla.

Instagram provvederà a salvare automaticamente le bozze all’interno della propria libreria: per raggiungerla bisognerà premere il tasto della fotocamera, selezionare libreria ed infine la voce Bozze. La funzionalità in questione è già in roll-out e sarà disponibile su Android (link Play Store) e iOS (link App Store) senza dover scaricare un nuovo aggiornamento dell’applicazione.

via