Iliad sempre più vicina. Arrivano le ricariche da SisalPay

Iliad sempre più vicina. Arrivano le ricariche da SisalPay

Ulteriori notizie vanno ad aggiungersi e a confermare quanto Iliad sia sempre più vicina al suo debutto in Italia.

Dopo le parole del CEO Benedetto Levi, che ha garantito un lancio in grande stile e con coperture capillare del servizio in tutta Italia e dopo aver annotato il nuovo numero di assistenza che sarà il 177, arriva una ulteriore notizia che conferma quanto sia vicino il lancio della compagnia telefonica francese, che di fatto diverrebbe il quarto operatore telefonico in Italia.

Parliamo di un debutto che molti stanno attendendo con ansia, viste le promesse sui costi delle offerte che dovrebbero partire da soli 2.90 euro al mese e che includerebbero sia traffico dati sia chiamate telefoniche. Offerte che al momento possiamo vedere solo tramite Kena mobile, l’operatore virtuale (Full MVNO) di proprietà di Noverca S.r.l, il cui socio unico è Telecom Italia, ed operante sulla rete GSM/UMTS di TIM.

Le ultime notizie invece, che appunto continuano a confermare l’imminente lancio, arrivano dalla relazione economica finanziaria del primo trimestre 2018 che ha reso note le prossime tappe della compagnia che porteranno Iliad a questo sospirato ingresso in Italia.

Per finire, sul portale Sisalpay, oltre ai vari carnet di ricariche già presenti, sono apparse quelle Iliad con tagli che partono da 5 euro per poi via via arrivare ai tagli maggiori. Non ci resta che attende il lancio.