La fusione tra Wind e Tre crea spazio per l’arrivo di un nuovo operatore di telefonia mobile sul mercato italiano. Come noto, il ruolo di quarto operatore verrà interpretato dalla francese Iliad che fornirà i suoi servizi con il nuovo brand Free Mobile caratterizzandosi come un operatore low cost in grado di garantire ai clienti prezzi bassi e consistenti bundle di minuti e GB di traffico dati.

Iliad potrà contare su di una rete proprietaria (l’azienda sfrutterà le antenne in eccesso derivanti dalla fusione tra Wind e Tre) e potrà contare sul roaming su rete Wind Tre, in modo del tutto simile a quanto avvenuto negli ultimi anni con Tre che, prima della fusione, andava in roaming su rete TIM. Le nuove SIM con brand Free Mobile avranno il prefisso 351. 

Il debutto di Iliad e del marchio Free Mobile sul mercato italiano avverrà, con ogni probabilità, entro la fine dell’anno in corso. L’azienda sta mettendo a punto una strategia per affrontare la particolare struttura del nostro mercato che già può contare su di un brand low cost come Tre e su diversi operatori virtuali pronti ad offrire tariffe molto basse. Da tenere presente anche l’abbondante utilizzo da parte dei principali operatori nazionali di promozioni win back che offrono piani tariffari a prezzi stracciati ad ex clienti.

Per ora non vi sono informazioni precise sulle tariffe di Free Mobile che dovrebbe comunque presentare offerte con tanti GB di traffico dati e, probabilmente, chiamate illimitate a prezzi ridotti. Per conquistare il mercato è lecito attendersi anche numerosi piani tariffari con la possibilità di abbinare, anche in questo caso a prezzi vantaggiosi, un nuovo smartphone da acquistare a rete.

Per avere un’idea precisa sulle tariffe low cost attualmente disponibili sul mercato è possibile consultare il comparatore di SosTariffe.it per offerte telefonia mobile che consente di tenere sempre sotto controllo le tariffe più vantaggiose da attivare per risparmiare con il proprio smartphone.

Da notare che Iliad sarà presente anche nel mercato Internet Mobile con tariffe dedicate a chi vuole una SIM dati per navigare in mobilità con tablet, PC o modem Wi-Fi. Anche in questo, è possibile consultare il comparatore di SosTariffe.it per Internet Mobile per avere un’idea più chiara sulle tariffe attualmente disponibili sul mercato.

Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: