Facebook per Windows Phone

Viviamo sicuramente nell’era della velocità. Tutto deve rispondere ai nostri bisogni subito e prontamente, e nemmeno i social network possono fare eccezione. Ad un social, dunque, oggi, si chiede soprattutto velocità e affidabilità. E pare che il sito che risponda più velocemente ai nostri bisogni sia anche quello che utilizziamo più spesso, ovvero Facebook.

Compuware ha infatti analizzato le performance dei principali social network, studiando e confrontando i tempi di risposta e la disponibilità delle piattaforme. Dalle analisi è risultato che Facebook è il social network più veloce, con 2,105 secondi necessari per il caricamento; secondo Twitter con 2, 740 secondi e Digg con 2, 981 secondi. Più giù in classifica troviamo LinkedIn, con un tempo di risposta di 3,422 secondi e SlideShare con 5,097 secondi. Ultimo in classifica MySpace – ma qualcuno lo usa ancora? – con 12,871 secondi.

Compuware ha ricavato da questo studio che un tempo di risposta elevato si traduce nell’abbandono del social, un po’ come avviene per tutti gli altri siti web. Se una pagina impiega quasi sei secondi a caricarsi, il tasso di abbandono può raggiungere percentuali del 33%! E’ fondamentale dunque badare ai tempi di risposta dei social, in un’epoca in cui anche cinque secondi sembrano un’eternità.

CONDIVIDI
Articolo precedenteRimosso il limite annuale di dispositivi svincolabili su Google Play Music
Prossimo articoloPS4, annunci a dicembre per due nuovi giochi