Samsung Galaxy S7

Samsung Galaxy S7 è il prossimo top di gamma dell’azienda produttrice coreana che ha registrato il più alto numero di vendite al mondo per quanto concerne gli smartphone. La sua uscita è prevista tra gennaio e marzo del 2016, molto anticipatamente rispetto al suo predecessore Samsung Galaxy S6 e relative varianti.

I rumors e le indiscrezioni si stanno susseguendo ormai da mesi in vista dell’uscita di questo smartphone, ed oggi è apparso sulla piattaforma di benchmark AnTuTu un nuovo processore: Samsung Exynos 8890, che secondo una fonte proveniente dalla Cina è abbinato ad un dispositivo che risponde al codice SM-G9300.

E’ quasi certo che si tratti di Samsung Galaxy S7 in quanto il processore ha ottenuto dei risultati eccezionali sui benchmark, di gran lunga migliori di ogni altra CPU mobile mai realizzata.

Huawei P8 e' disponibile online da Puntocomshop a soli € 192,90

Samsung Exynos 8890, probabilmente a bordo di Samsung Galaxy S7, è un chip octa core che gira alla frequenza di 1,38 Ghz, e dai benchmark di AnTuTu ha totalizzato 103.692 punti. Questo risultato ha del tutto neutralizzato HiSilicon Kirin 950, l’ultimo processore top di gamma di Huawei che si considerava fino a poco tempo fa il migliore mai realizzato e che ha totalizzato circa 65.000 punti. Ancor più assurdo se si pensa che il processore di Huawei gira a 2,4 Ghz di frequenza.