OnePlus 5T
OnePlus 5T

OnePlus 5T continua ad essere un argomento abbastanza spinoso in rete, a conferma di come l’attesa verso il secondo smartphone Android del produttore cinese stia crescendo a ritmo calzante. Il video unboxing di oggi ha ulteriormente confermato quanto chiacchierato in rete, focalizzando soprattutto l’attenzione su quello che sarà il prezzo di listino col quale OnePlus 5T debutterà sul mercato già entro lo spirare di novembre.

Un punto evidentemente <<caldo>>, vuoi per la paura di cifre ritoccate ancora verso l’alto, alla stregua del passaggio da OnePlus 3 al 3T fino ad approdare al più recente (ma ormai pressoché espunto da qualsivoglia commercializzazione) OnePlus 5. La recente affermazione di Pete Lau, fondatore della compagnia cinese, sembrava infatti esser il preludio a prezzi ancora superiori rispetto ai 499 (e soprattutto 559 euro) toccati lo scorso giugno: secondo il ragionamento del dirigente, i costi necessari per l’acquisto dei componenti è infatti aumentato a dismisura, e questo si riverbera in special modo sul versante dell’utente finale, costretto a sborsare cifre ben superiori rispetto a quelle degli anni precedenti.

Una evenienza però smentita seccamente dal video odierno, che fa adesso il paio con una indiscrezione dell’ultima ora. La redazione di Techdipper, evidentemente in possesso di notizie di tutto rilievo, annuncia infatti che il prezzo di OnePlus 5T sarà equiparabile a quello di OnePlus 5. Come dire, si partirà dai 499 euro per l’acquisto della versione con a bordo 6 gigabyte di memoria RAM, fino ad approdare ai 559 euro per metter invece le mani sull’accoppiata 8 gigabyte di RAM e 128 gigabyte di storage nativo. Informazioni che, anche in questo caso, paiono esser concordi con quanto affermato qualche settimana addietro dal CEO di OnePlus, che fissava sotto le 600 euro la cifra di acquisto del secondo portabandiera del 2017.

Due indizi fanno insomma una conferma evidentissima: OnePlus 5T non costerà più del modello precedente, con buona pace di chi vuol sperimentare un display in 18:9 e cornici sottili.