nuovo iPad Pro 2GB RAM

La RAM nuovo iPad Pro? Sarà di 2 gigabyte, come del resto iPad Air 2 ed il più recente iPhone SE. La <<tavoletta>> inaugurata lunedì scorso non riprenderà infatti tutte le caratteristiche salienti del tablet Apple più grande e presentato durante lo scorso settembre. Il colosso di Cupertino sembra infatti aver apportato alcune modifiche alla scheda tecnica del prodotto ufficializzato soltanto due giorni addietro ed a tale stregua sono diverse le componentistiche hardware a variare tra un modello e l’altro. Prima tra tutti il quantitativo di memoria RAM: come ribadito in apertura, il nuovo iPad Pro 9.7 pollici ne adotterà due, stesso discorso di iPhone SE e iPad Air 2, il tablet Apple di generazione precedente. L’azienda californiana ha dunque riservato l’importante soglia dei 4 gigabyte al modello da 12.9 pollici, evidentemente considerato come il dispositivo di punta e pertanto meritevole d’esser impreziosito con tutta una serie di peculiarità hardware d’alto profilo.

La notizia, circolata in rete qualche settimana prima del debutto ufficiale del nuovo iPad Pro 9.7 pollici, è stata confermata in queste ore da Matt Panzarino di TechCrunch, che ha avviato alcuni test inerenti alla versione del tablet ricevuta in prova. Ma oltre al diverso quantitativo di memoria ad accesso virtuale, sembrerebbe che Apple abbia leggermente downlockato il processore proprietario Apple A9X rispetto all’attuale versione da 12.9 pollici. Non una differenza sostanziale invero, ma comunque trattasi di una piccola modifica volta a differenziare (seppur nel caso in questione in modo assai contenuto) il nuovo iPad da 9.7 pollici con il suo fratello maggiore. A conti fatti, le diversità tra i nuovi tablet Apple iscritti all’interno della gamma Pro sembrano andar oltre le mere dimensioni.

Ad ogni modo, la fonte in questione ha altresì confermato la presenza dei due gigabyte di memoria RAM anche per quanto concerne iPhone SE, lo smartphone Apple da 4 pollici in debutto il prossimo 29 marzo. Affinità quindi comuni, in attesa che il mercato possa sancire le prime risposte dei consumatori in merito al lavoro messo a punto da Apple in questi ultimi mesi.

via

CONDIVIDI
Articolo precedenteMigliori tablet – iPad Pro 9.7 vs iPad Air 2: confronto con foto!
Prossimo articoloApple iPhone 5s 16 GB a 389 Euro con Amazon Prime