Ikea

Ikea annuncia durante il Mobile World Congress 2015, l’arrivo dei primi mobili con sistema di ricarica wireless QI, per la gioia di moglie e mamme, spariranno gli antiestetici cavi dalle case.

Il colosso dei mobili svedese Ikea ha annunciato ieri, durante il Mobile World Congress 2015 in corso a Barcellona, l’arrivo di lampade, accessori e scrivanie dotati di sistema di ricarica wireless per smartphone e tablet compatibili.

Ikea

Partnership con WPC

Nello specifico Ikea ha annunciato di aver raggiunto un accordo di partnership con il consorzio per l’energia wireless (WPC, Wireless Powet Consortium) che promuove e gestisce proprio lo standard di ricarica wireless QI, adottato anche sui nuovo Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge, anch’essi presentati ieri da Samsung, proprio all’MWC 2015.

ikea-wireless-charging

Via ai cavi

Ikea grazie all’accordo raggiunto con WPC, produrrà mobili dotati di sistema di ricarica wireless QI che consentirà quindi di ricaricare tablet e smartphone dotati del medesimo sistema, semplicemente appoggiandoli ad esempio sul comodino vicino al letto o sulla lampada del nostro ufficio, rimuovendo quindi del tutto i cavi di collegamenti.

Mobile ed accessori Wireless Qi in arrivo ad Aprile

Ikea ha già annunciato che i primi mobili ed accessori con ricarica wireless QI saranno disponibili in Europa e Nord America dalla metà di Aprile a prezzi che partiranno da 46$.

Maggiori dettagli saranno comunicati nelle prossime settimane da Ikea.