toshiba

Toshiba presenta in anteprima a Berlino in occasione di IFA 2016 un nuovo prodotto che consente di effettuare in un’unica operazione sia il backup sia la ricarica degli smartphone Android.

Nonostante gli smartphone siano ormai veri e propri archivi per i contenuti personali come contatti, documenti, musica, foto e video, per milioni di utenti, si stima che solo l’8% delle persone effettua quotidianamente il back up dei dati contenuti nei propri smartphone, portando ad un elevato rischio di perdita dei dati quando questi dispositivi vengono smarriti, rubati o danneggiati.

Toshiba ha quindi pensato ad una soluzione per risolvere questo problema, rendendo il backup dei dati a casa semplice come caricare un telefono, operazione che tutti svolgono normalmente ogni giorno.

toshiba

La soluzione Toshiba, oltre a permettere di effettuare il backup dei dati critici, offrirà anche una funzione speciale per semplificare il trasferimento dei dati tra i dispositivi. Questo sarà particolarmente utile per gli utenti che vogliono trasferire contatti, foto e video da un vecchio telefono a uno nuovo.

Grazie ad un’apposita app sviluppata per Android, la nuova soluzione Toshiba semplifica la gestione dei dati senza dover utilizzare un computer, anche se gli utenti PC potranno utilizzare la tecnologia di backup dei dati attraverso le interfacce USB Type-A e USB Type-C.

Anche se il dispositivo integrato per il backup e la ricarica verrà ufficialmente lanciato nel 2017, Toshiba ha deciso di mostrare in anteprima ad IFA 2016 questo interessante dispositivo.

CONDIVIDI
Articolo precedenteIFA 2016: Lenovo presenta il P2, smartphone di fascia media dalla grande autonomia
Prossimo articoloTeamviewer QuickSupport, il supporto remoto arriva su Windows 10 Mobile