Huawei Nova Huawei Nova Plus

Huawei punta con decisione al segmento di fascia media del mercato annunciando ad IFA 2016 due dispositivi caratterizzati da un listino tutto sommato contenuto: trattasi nello specifico di Huawei Nova e Nova Plus, invero non propriamente originalissimi per quel che riguarda l’aspetto estetico. Evidente è infatti il richiamo al Mate 8 se spulciamo le linee guida del primo smartphone, mentre il secondo rappresenta senza dubbio alcuno una copia ad ingombro (parzialmente) ridotto di Nexus 6P. Poca fantasia anche in termini di specifiche hardware, giacché i due dispositivi una scheda tecnica pressoché costruita a ricalco, fatta eccezione per la differente ampiezza del display, fotocamera principale e, per converso, batteria integrata sotto la scocca in metallo.

Huawei Nova è lo smartphone più compatto del nuovo corso inaugurato ad IFA 2016 dalla compagnia di Shenzhen. Cinque pollici a risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel) con tecnologia IPS, iscritto in un corpo impreziosito da materiali premium sotto al quale battono componentistiche hardware di tutto rispetto: il rimando va, nello specifico, al processore Snapdragon 625 di Qualcomm (octa-core a 64bit con processo produttivo a 14nanometri e frequenza di clock da 2GHz), affiancato alla scheda grafica Adreno 506, 3 gigabyte di memoria RAM, 32 gigabyte di spazio di archiviazione interna (espandibile tramite microSD) e batteria da 3.020mAh. Immancabili il lettore d’impronte digitali (posizionato sul retro) e USB Type-C, mentre il reparto multimediale è strutturato dalla presenza di due ottiche da 12 megapixel (pixel da 1,25 micron) e 8 megapixel (frontale).

Pochissime variazioni per Huawei Nova Plus, la variante dotata di display più grande (5.5 pollici a risoluzione intatta). Gli unici scostamenti riguardano per l’appunto l’autonomia – sorretta dalla batteria più capiente (3.340mAh) e dalla fotocamera principale, dotata stavolta di stabilizzatore ottico di immagine. Entrambi i dispositivi sono dotati di tecnologia dual-SIM e, da un punto di vista software, Android Marshmallow 6.0.1 installato di default e personalizzato secondo i dettami dell’interfaccia proprietaria EMUI 4.1.

Huawei Nova e Huawei Nova Plus debutteranno in Europa a partire dal mese di ottobre a prezzi di listino rispettivamente di 399 euro e 429 euro. Di seguito qualche immagine dal vivo riportata dalla redazione di The Verge.

via

CONDIVIDI
Articolo precedenteNuovo volantino Euronics, Svuota negozio a interessi Zero
Prossimo articoloCollegare USB Type-C a display con HDMI? Ora si può!