Cari amici di KeyForWeb, con questo Speciale IFA 2014, vi mostriamo una panoramica di tutte le novità riguardanti tutti i dispositivi Windows presentati da Panasonic durante l’evento.

Panasonic ha presentato  i suoi primi tablet FZ-E1 e FZ-X1 fully rugged da 5 pollici . Si tratta di dispositivi in grado di resistere a ogni avversità. L’azienda giapponese completa così la propria gamma di Tablet, che ora spazia da questi nuovi 5 pollici fino ai 20″ con l’incredibile schermo 4K.    I nuovi FZ-E1 e FZ-X1 resistono a cadute da fino a 3 metri di altezza sul cemento e garantiscono un’affidabilità superiore ai parametri degli standard militari USA MIL-STD-810G. Entrambi i dispositivi sono certificati IP68, il che significa che sono completamente a prova di polvere e che possono essere immersi in acqua fino a 1,5 metri di profondità per un massimo di 30 minuti. Funzionano a temperature da -20° a 60°, grazie a un riscaldatore integrato, e sono testati per resistere a urti, shock, vibrazioni, altitudine e umidità estrema.

Panasonic Toughpad FZ-E1 e FZ-X1

I Panasonic Toughpad FZ-E1 e FZ-X1 sono prodotti “professionali” equipaggiati con CPU Qualcomm Snapdragon MSM8974AB quad-core a 2.3 GHz, 2 GB di RAM, schermo multi-touch capacitivo a 10 punti di contatto da 1280 x 720 pixel, anti riflesso, leggibile anche alla luce diretta del sole, tarato per riconoscere i tocchi anche di chi fa uso del tablet con i guanti. Lo spazio di archiviazione è da 32 GB (espandibile fino a 64 GB) grazie allo slot per card micro SDXC integrato. La fotocamera posteriore è da 8 megapixel con flash e quella anteriore da 1.3 megapixel. Entrambi i modelli hanno connettività 4G LTE/3G/GPRS per la trasmissione voce e dati, porta Micro USB integrata, Wi-Fi 801.11 a/b/g/n/ac, NFC (Near Field Communications), GPS stand-alone e Bluetooth v4.0 (Classe 1). I nuovi tablet integrano tre microfoni per a cancellazione del rumore e due speaker frontali che raggiungono un volume massimo di 100 dB – per chiamare a casa anche con un martello pneumatico in azione. Grande importanza è stata riposta nell’ autonomia del dispositivo; nonostante uno spessore  di 30,9 mm, Panasonic ha usato una batteria da 6200 mAh che garantisce 14 ore di uso continuo. Interessante la funzionalità Hot Swap, grazie alla quale si può sostituire la batteria scarica senza dover spegnere il dispositivo. Il Sistema Operativo è con Windows Embedded 8.1.

CONDIVIDI
Articolo precedenteMoto 360 ora disponibile al preordine su Amazon.it
Prossimo articoloArriva l’app “salva vita” SaveMePro inventata da un bambino di 12 anni!