Huawei Ascend Mate 8

Huawei ad IFA 2015 ufficializza il nuovo Mate S, phablet con hardware e design al top e interessanti features quali Force Touch ee Fotocamera RGB-W

Huawei ha da poco concluso la conferenza stampa ad IFA 2015 presentando il nuovo Mate S, phablet top di gamma della casa cinese che sostituisce il precedente Mate 7. Nel nuovo device ci sono interessanti funzionalità come il Fingerprint Sense 2.0 e Knuckle Sense 2.0.

Mate S offre un design unibody in metallo estremamente curato, con bordi tagliati al diamante affinché da avere un profilo molto sottile nel terminale. Il retro ha una leggera bombatura che facilita la presa e migliora l’ergonomia del dispositivo, il quale integra anche un pannello frontale protetto da vetro Gorilla Glass 4 2.5D con bordi curvi.  Le dimensioni sono di 149.9mm e 75.3 mm.

Mate S ha anche un display di 5.5″ con risoluzione FHD. Il sensore di impronte digitali posto sul retro consente anche una serie di gesture che permettono di aprire la tendina delle notifiche, scorrere le immagini in galleria, scattare selfie, rispondere alle chiamate e molto altro.

Abbiamo anche l’ufficializzazione della tecnologia Force Touch, che consente a Mate S di riconoscere la pressione del dito e di effettuare lo zoom di un’immagine in galleria o di assegnare delle scorciatoie attivabili con la pressione del dito su uno degli angoli dello smartphone per avviare delle app predefinite.

Huawei ha anche rinnovato il comparto fotografico di Mate S, con un sensore RGB-W da 13 Megapixel con stabilizzatore ottico OIS, vetro zaffiro, f/2.0 e co-processore ISP dedicato. Sono presenti nel nuovo software anche una rinnovata interfaccia con regolazioni manuali e nuovi filtri per la cam. Anche la fotocamera frontale da 8 Megapixel viene rinnovata con un LED Flash che riesce a non abbagliare il volto.

Mate S ha anche uno speciale trattamento dell’alluminio che ne consente la resistenza a pioggia e schizzi. Curato anche il comparto audio grazie a due casse stereo e degli auricolari con tecnologia noise cancelling. Tra le altre features del telefono abbiamo anche la ricarica rapida, connettività LTE e possibilità di espandere la memoria tramite MicroSD occupando un vano SIM. Il processore scelto, è un Kirin Octa-Core con GPU Mali.

Huawei Mate S sarà preordinabile dal 15 settembre su vMall in diverse edizioni. Si parte dal modello base con 3GB di memoria RAM e 32GB di memoria interna in colorazione grigia o champagne al costo di 649 €, salendo di prezzo è disponibile la versione Premium con 3GB di RAM e 64GB di memoria interna a 699 € in colorazione Prestige Gold e Coral Pink. La tecnologia Force Touch dovrebbe essere disponibile solo su una terza versione da 128 GB della quale non si conosce prezzo e disponibilità.

id457506_1

Huawei Mate S

CONDIVIDI
Articolo precedenteAcer amplia e rinnova il catalogo smartphone con 4 nuove proposte
Prossimo articoloHuawei ad IFA 2015 annuncia anche il nuovo phablet G8