huawei-batterie

Huawei Korea, secondo quanto riportato nelle tarde ore della giornata di ieri, è stato scelto come fornitore ufficiale delle apparecchiature di rete per quelle che saranno le prossime Olimpiadi invernali Pyeongchang del 2018. L’accordo, siglato ieri a Seoul da Lee Hee-Beom, Presidente e CEO del Comitato Organizzatore di PyeongChang 2018, e Yan Lida, Presidente di Huawei Enterprise Business Group consolida la partecipazione attiva della società cinese in qualità di sponsor.

Attraverso il proprio sistema di rete, di fatto, Huawei garantirà e supporterà lo svolgimento della manifestazione a livello di infrastruttura amministrativa e sportiva, agevolando l’accesso a ben determinati servizi come, ad esempio, la trasmissione real-time dei dati sugli eventi e la disponibilità stabile di un accesso ultra broad-band per il pubblico ed il personale di sicurezza che si renderà attivo nel corso dei Giochi Olimpici Invernali del prossimo 2018.

Un sistema da mettersi in pratica entro e non oltre il terzo trimestre del nuovo anno. Tra il prossimo 9 febbraio 2018 e la fine del mese di marzo 2018, invece, si assisterà alla manifestazione sportiva. A Hauwei, inoltre in questo contesto, è affidata anche la manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti e delle infrastrutture.

Che cosa ne pensate di una società che, in questi anni, è passata da fanalino di coda ad indiscusso podista nella scena dell’elettronica mondiale? A voi la parola.

CONDIVIDI
Articolo precedenteGoogle RCS arriva in Canada, quando in Italia?
Prossimo articoloGoogle Android Things: arriva il sistema operativo Android per IoT