Huawei P9 Lite, la variante più economica e meno prestante dell’ultimo dispositivo di punta del colosso cinese, è stato avvistato in Europa già da qualche giorno. Dopo le prime impressioni trapelate grazie ai vari hands-on, oggi parliamo della comparsa del terminale all’interno del listino di uno store europeo.

In particolare, sul sito Cel.ro, un sito romeno, è presente Huawei P9 Lite nelle colorazioni nera, bianca e dorata. Il terminale è prezzato nella moneta locale, che al cambio attuale si traduce in poco meno di 300 €. Per quanto riguarda le specifiche, non è emerso nulla di nuovo, confermando ciò che era emerso dalle precedenti indiscrezioni.

Huawei P9 Lite

Huawei P9 Lite è alimentato da un chip proprietario HiSilicon Kirin 650, ovvero la proposta hardware del processore per i dispositivi appartenenti alla fascia media. Il terminale sarà corredato di 2 GB di memoria RAM e 16 GB di storage, accompagnati da una batteria da 3000 mAh. Per quanto riguarda il comparto fotografico, sul lato posteriore è presente un sensore da 13 MP, per quanto riguarda il sensore frontale si tratta di una camera da 5 MP. Ulteriori specifiche del terminale includono Android 6.0 Marshmallow come sistema operativo a bordo, il supporto alle reti 4G LTE ed il sensore di impronte digitali.

Huawei P9 Lite, infine, rappresenta la proposta del colosso cinese per la fascia media del mercato, ma senza la peculiarità della doppia fotocamera sul lato posteriore esso va ad aggiungersi ad una valanga di prodotti già esistenti e che forse avranno la meglio a causa di un prezzo decisamente più concorrenziale.