Huawei P9

Come ben sappiamo, l’evento di Huawei avrà luogo tra qualche giorno nella capitale tedesca ed alcuni rumor avevano ipotizzato la possibilità di vedere il nuovo flagship dell’azienda cinese, che tra rumor e immagini, ormai, fa parte della nostra quotidianità, alimentando le aspettative degli utenti. Si tratta di Huawei P9, terminale che la compagnia ha da poco confermato, sebbene in modo spiacevole.

Huawei P9 non verrà presentato nell’evento del colosso cinese del 9 Marzo che si terrà a Berlino; a darne la certezza è la stessa azienda. Huawei, ad ogni modo, ha confermato l’ufficialità del dispositivo di punta, anche se non arriverà tanto presto o, per lo meno, non nella data che ci aspettavamo ma il mese seguente.

Huawei P9

Pare che Huawei abbia avuto dei problemi tecnici con l’implementazione della doppia fotocamera posteriore e, inoltre, il terminale non monterà 6 GB di memoria RAM né il nuovo chip Kirin 650. A causa di questi problemi, l’azienda ha dovuto tardare di un mese il lancio di Huawei P9, che avverrà ad un anno di distanza dalla presentazione del predecessore.

Secondo alcune voci, Huawei P9 arriverà in quattro diverse varianti: standard, Max, Lite, Premium/Pro. La variante Max avrà dimensioni maggiorate, come facilmente intuibile, montando un pannello da 6.2 pollici con risoluzione 2K, con un chip Kirin 955, 4 GB di RAM, 64 GB di ROM e batteria da 4000 mAh. La versione standard monterà un display da 5.2 pollici con risoluzione FullHD, 3 GB di memoria RAM ed una batteria da 3600 mAh. Per quanto riguarda le restanti due varianti, né i nomi né parte delle specifiche sono confermati.

Siccome non sono state confermate date specifiche per la presentazione del nuovo top di gamma dell’azienda cinese, non ci resta che attendere il mese di Aprile, dunque, per poter assistere al debutto di Huawei P9.