Huawei P20: tutto quello che c’è da sapere prima della presentazione ufficiale

Huawei P20: tutto quello che c’è da sapere prima della presentazione ufficiale

Tutto quello che c’è da sapere sui nuovi dispositivi della serie Huawei P20 a poco più di un mese dalla presentazione.

Huawei P20, sarà questo il nome della prossima serie di dispositivi? Siamo ancora incerti, però c’è da dire che man mano che il lancio ufficiale si avvicina con un evento fissato per il 27 marzo a Parigi, le fonti confermano che non arriverà alcun P11 spostandoci direttamente verso P20. La compagnia ha deciso di applicare questo ragionamento per evidenziare il grande distacco tra la vecchia serie e la nuova e nell’attesa della presentazione ufficiale ecco tutto ciò che c’è da sapere sui dispositivi targati Huawei.

Design

Huawei P20 Plus
Huawei P20 Plus

Ad osservarli verrebbe da pensare che Apple ha deciso di lanciare un nuovo iPhone. Si perché esteticamente i 3 prodotti disporranno di un corpo che per forma si ispira a quella di iPhone X. Anteriormente lo schermo avrà una grande dimensione che dovrebbe avvicinarsi ai 6″, quindi non ci si allontanerebbe dalla serie Mate 10 sotto questo punto di vista. Nella parte superiore dello schermo viene confermata la presenta del Notch. Si tratta di quell’isolotto che anche su iPhone X ospita tutti i sensori utili per il funzionamento del dispositivo. Anche Huawei ha deciso di percorrere la medesima strada. Arriveranno 3 modello: la Lite, quella più economica, la standard e la Plus. La Lite avrà soltanto una dual camera nel vano posteriore. Le altre 2 versioni integreranno invece ben 3 sensori. Di seguito tutti gli articoli di riferimento:

  1. Huawei P20 Plus mostra le sue cornici alla iPhone“;
  2. Huawei P20, design definitivo dagli ultimi render“;
  3. P20 Lite senza segreti“.

Hardware

Sul comparto hardware la versione standard e Plus di P20 dovrebbero integrare lo stesso processore HiSilicon Kirin 970 della serie Mate 10. Non lasciatevi impressionare, soltanto perché è arrivato a fine 2017 non vuol dire che sia da buttare. Si tratta di un SoC che può rivaleggiare tranquillamente anche con Snapdragon 845. Dovrebbero trovare conferma anche i 6GB di memoria RAM per entrambe le versioni e magari 64GB o addirittura 128GB (per la versione Plus) di memoria interna. La versione Lite invece offrirà forse un SoC Kirin 659 e probabilmente solo 4GB di RAM e 32GB di memoria interna. I pannelli offriranno una risoluzione Full HD+ su tutti e 3 i dispositivi, inutile specificare che il formato dei pannelli sarà 18:9. Poche le informazioni invece sul comparto fotografico. Sappiamo però che la versione Lite avrà 2 fotocamere, le altre 2 versioni una tripla fotocamera. Presente il jack audio da 3,5mm. Di seguito i nostri articoli:

  1. Conferma per le tre camere principali“;
  2. Huawei P20 Lite viene certificato“;
  3. P20 in una prima immagine reale“;
  4. Kirin 970 confermato per la nuova serie“.

Colori e prezzi

evento stampa Huawei P20Qui ci mancano informazioni ufficiali, possiamo però considerare, anche viste le immagini trapelate, confermate almeno 2 varianti: la Black e la White. Sono due colori tradizionali che non mancheranno di certo. Non ci esprimiamo sulle altre varianti proprio perché le informazioni sono pochissime. Incognite anche per i prezzi, potrebbe raggiungere i 1000€? Potrebbe non raggiungerli? Per ora non possiamo sbilanciarci, ma qualcosa a breve sicuramente emergerà.