Huawei P20 Lite si mostra in un video anteprima

Huawei P20 Lite si mostra in un video anteprima

Huawei P20 Lite debutterà il prossimo 27 marzo di concerto con l’intera nuova gamma di smartphone Huawei pronta ad aggredire tutti i principali segmenti di mercato. Le indiscrezioni reiteratesi finora sono state diverse e precise e, nonostante le settimane di attesa in vista della presentazione ufficiale, possiamo delineare in modo più o meno specifico quelle che saranno le caratteristiche dell’ormai in dirittura dispositivo Android di fascia media. Per i più scettici e dubbiosi c’è persino un video, trapelato soltanto in data odierna, che conferma pressoché definitivamente quanto di abbondante è stato snocciolato finora.

Il filmato multimediale mostra infatti nulla che non sappiamo già. Huawei P20 Lite metterà infatti in mostra, sulla falsariga della nuova gamma di smartphone Huawei, il controverso “notch” in stile iPhone X, posizionato opportunamente al centro della parte superiore in un contesto comunque dominato dalla presenza pressoché ingente di schermo. Nessun tasto di navigazione fisico, quindi, dal momento che il lettore di impronte digitali sarà incastonato direttamente nella parte posteriore del dispositivo; anche qui conferma per quanto concerne la configurazione doppia della fotocamera principale, orientata verticalmente come su iPhone X e priva del logo Leica (a differenza, in quest’ultimo caso, dei top di gamma P20, P20 Pro e P20 Porsche Design).

Il video è più che altro interessante per un fattore: l’utilizzo nel posteriore del vetro. A giudicare infatti dal retro lucido, la costruzione di Huawei P20 Lite poggerà su un mix tra metallo e vetro; inoltre, lo smartphone sembra sorprendentemente ingombrante nonostante lo schermo intero, complice il suo fattore di forma e, soprattutto, lo spessore, ben lontano rispetto ai valori mostre dei principali dispositivi (più che altro top di gamma) presenti in commercio finora.

Huawei P20 Lite sbarcherà in Europa ad un prezzo di listino di 369 euro, almeno a detta delle indiscrezioni emerse nelle ultime settimane e, a far da contraltare al rincaro di prezzo ci sarà una attenzione particolare alla fotocamera e al supporto all’Intelligenza Artificiale. Due fattori chiave che potrebbero migliorare sensibilmente la versione Lite della tradizionale gamma “P” di Huawei.

FONTE: Gizchina

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: