Huawei P10

Dopo le prime avvisaglie di scheda tecnica su GFXBench (smentite tuttavia mestamente in pochi giorni), continua a non fermarsi l’emorragia di indiscrezioni aventi ad oggetto Huawei P10, il prossimo smartphone top di gamma della prolifica società di Shenzhen. L’arco temporale nel quale si invererà il debutto è ancora lontano (aprile 2017 o, nella migliore delle ipotesi, durante il corso del Mobile World Congress 2017 di Barcellona in scena a febbraio), eppure sembra esser già altissima l’attenzione della rete, in ossequio alla diffusione di indiscrezioni e congetture.

Se il discorso legato alle componentistiche hardware meriterà un ulteriore approfondimento, diverso è invece il possibile aspetto estetico che potrebbe identificare (e differenziare) Huawei P10 dal suo fortunato predecessore (che ha già brindato alle nove milioni di unità smerciate in sei mesi dal lancio commerciale). Decisiva è infatti la presenza di alcune immagini date in pasto alla rete a mezzo del <<solito>> social network cinese Weibo, che pongono l’attenzione sul design frontale e posteriore dello smartphone.

L’invito è tuttavia sempre lo stesso: meglio prender con le dovute cautele le informazioni in questione, in attesa di ulteriori conferme oppure smentite (come fatto peraltro qualche giorno addietro). Se le immagini dovessero però corrispondere al vero, sembrerebbe esser netta la somiglianza tra Huawei P10 e l’altrettanto apprezzato Honor 8: bordi addolciti, ingombro generale non troppo eccessivo e stesso posizionamento del doppio modulo fotografico (stavolta Leica) sulla parte posteriore, iscritto in una vistosa cornice in vetro alla stessa stregua di Huawei P9. La costruzione verterebbe tuttavia su una scocca realizzata interamente in metallo con la parte frontale pronta ad accogliere, a differenza del predecessore (ma anche di Honor 8) un tasto home con annesso lettore di impronte digitali. Una strada peraltro già intrapresa da Huawei con Mate 9 Porsche Design.

Lo smartphone si presenta sicuramente gradevole e ben realizzato esteticamente, ma adesso bisognerà capire se quello immortalato è proprio un prototipo di Huawei P10 oppure la classica boutade che spesso e volentieri circola su Weibo. Staremo a vedere.

via

CONDIVIDI
Articolo precedenteXiaomi MI Mix: ecco com’è andato il test di resistenza
Prossimo articoloAR, Apple pensa a degli occhiali digitali da collegare all’iPhone