Huawei P10

Huawei P10, il prossimo top di gamma del colosso cinese, dovrebbe essere presentato ufficialmente nel corso della prossima primavera come è avvenuto lo scorso anno con il P9. Tuttavia ci saranno delle differenze sostanziali fra il P10 e il P9. Vediamo a quali differenze facciamo riferimento.

La prima differenza che è messa in luce dai rumors più recenti riguarda la presenza di un display dual-edge, come molti smartphone attualmente in circolazione (Galaxy S6 edge, S7 edge, ecc.). Il nuovo Huawei P10, inoltre, avrà alcune particolarità prese in prestito dal Huawei Mate 9 Porsche Design che conferiranno al dispositivo un aspetto davvero molto elegante.

Oltre a ciò ci saranno cambiamenti anche per quanto riguarda il sensore di impronte digitali che, sempre secondo questi ultimi rumors non sarà più allocato nella parte posteriore del device, bensì sarà integrato nel tasto Home che ritroveremo sul frontale. Il display, invece, avrà una diagonale da 5,5 pollici e avrà una risoluzione Quad HD. Ovviamente queste informazioni non sono state ancora confermate ufficialmente dall’azienda cinese, visto che mancano almeno tre o quattro mesi alla presentazione del telefono. Proprio per questa ragione vi invitiamo a continuare a seguirci, nelle prossime settimane sicuramente potremo svelarvi qualche dettaglio in più in merito al prossimo top di gamma di Huawei.

Via

CONDIVIDI
Articolo precedenteOukitel C5 Pro ufficiale: caratteristiche e dettagli dello smartphone da 70 euro
Prossimo articoloAcer Aspire C, il PC AiO Windows 10 low cost