Secondo l’analista Neil Mawston Apple potrebbe preparare il lancio di un iPhone mini per il prossimo anno.

Apple, dopo aver perso alcune quote di mercato vorrebbe superare Samsung  che attualmente rimane il primo produttore  il modo di smartphone e secondo Mawston, il modo migliore per farlo è quello di offrire ai propri clienti diversi tipi di iPhone. Samsung si è accaparrata il 33% del mercato nel 2012, mentre Apple è rimasta dietro con il 21%.
Mawston sostiene che Apple dovrebbe introdurre sul mercato una variante molto più economica di iPhone, come una versione ‘mini’ e questo potrebbe contribuire a raccogliere clienti diversificando le vendite.

[Avevamo già annunciato, qualche giorno fa, la volontà di Apple di presentare iPhone colorati e con differenti grandezze di schermi.]

L’attuale iPhone 5 non è proprio alla portati di tutte le tasche, anzi… e questa opzione, se fosse la vera intenzione di Apple, potrebbe solo far piacere agli utenti che propendono per la mela morsicata.