huawei-matebook

Huawei si è cimentata nel settore tablet da ormai diverso tempo, ma è solo da inizio anno che l’attenzione del colosso asiatico si è spostata verso il segmento premium dei dispositivi con Windows 10 a bordo. Nella prima parte del 2016 la compagnia cinese ha, infatti, lanciato Huawei MateBook ovvero un dispositivo concorrente all’egemonia di Surface nel settore dei “2 in 1” con Windows 10.

Huawei non è certamente l’unica a lanciarsi nel settore dei dispositivi concorrenti al Surface di Microsoft. Come ben sappiamo, anche Samsung, con Galaxy TabPro S, ha deciso di proporre un tablet di fascia alta per il segmento Windows. Tornando a Huawei MateBook, tuttavia, nuove indiscrezioni ci confermano che la compagnia asiatica ha intenzione di ripopolare la lineup di tablet per il prossimo anno.

Huawei MateBook

In particolare, sembra che Huawei abbia intenzione di realizzare due nuovi MateBook di fascia alta per il 2017. I due tablet integreranno i chip Intel di ultima generazione, presumibilmente i nuovi Kaby Lake; Ootre ciò, siamo a conoscenza delle dimensioni dei due dispositivi, ovvero 13.3 pollici e 15.6 pollici per le diagonali dei rispettivi display.

Stando ad alcuni rapporti, i prossimi Huawei MateBook verranno indirizzati principalmente al mercato cinese, sebbene al momento non siano ancora chiari i mercati in cui la compagnia renderà disponibili i nuovi MateBook. Non abbiamo, inoltre, alcuna informazione sulle specifiche dei due tablet, tantomeno sul prezzo di lancio e possibili configurazioni.

In conclusione, non ci resta che attendere nuove indiscrezioni sulla nuova gamma di Huawei MateBook, che debutterà durante il primo trimestre del 2017.

CONDIVIDI
Articolo precedenteTesla: ecco un nuovo video che mette in mostra la Model X in modalità autoguida
Prossimo articoloApple registra il marchio ‘Magic Toolbar’: ha a che fare con i nuovi MacBook Pro 2016?