Huawei Mate 9 teaser

Ormai non ci sono più dubbi: sarà proprio Huawei Mate 9 a far la voce grossa in occasione dell’attesissimo evento stampa programmato dalla compagnia cinese per il prossimo 3 novembre. Indiscrezioni, presunta scheda tecnica e, soprattutto, immagini leaked e render vengono di colpo inverate da un teaser divulgato dalla stessa Huawei in data odierna. La motivazione? Ufficializzare in pompa magna il nome del misterioso (si fa per dire, ndr) dispositivo che terrà banco tra una manciata di giorni. V’è però un’altra e plausibile ricostruzione, seppur indiretta e implicita: accrescere ulteriormente l’attesa e, soprattutto, rispondere a distanza all’appena arrivato Xiaomi Mi Note 2 ed all’altrettanto sfruculiante Mi Mix, che tanto stanno facendo parlare in queste ultime ore.

Qualunque possa esser l’obiettivo, la realtà è ad ogni modo improcrastinabile: Huawei Mate 9 debutterà tra un paio di giorni, e la presentazione avrà <<soltanto>> il compito di ufficializzare quanto chiacchierato in questi ultimi mesi. Il teaser non lascia spazio ad interpretazioni, con un inequivocabile numero nove a stagliar la scena e ad un altrettanto chiaro <<by Mate>>. Possiamo andar anche oltre l’immagine riportata da Huawei e snocciolare le principali caratteristiche del nuovo Mate 9: l’elemento saliente sarà il generoso display da 5.9 pollici incastonato in una scocca in metallo realizzata magistralmente ed impreziosita dal vetro 2.5D. Ci sarà anche una versione Pro, che speriamo non possa esser prezzata alla cifra monstre di 1.300 dollari e caratterizzata da una doppia curvatura laterale del pannello.

Huawei Mate 9 segnerà inoltre l’esordio del processore Kirin 960, fresco di presentazione ufficiale e pronto a migliorar quanto di buono orchestrato lo scorso anno con il comunque affidabile Kirin 950; la scheda tecnica del phablet sarà poi rifinita fino a 6 gigabyte di RAM e 256GB di spazio di archiviazione interno, batteria da 4.000mAh, doppia fotocamera principale co-ingegnerizzata con Leica (il modello Pro potrebbe avere zoom ottico 4X) e Android Nougat 7.0. Insomma, nulla di nuovo sotto il sole bensì una conferma di quanto già specificato: Huawei Mate 9 si avvicina a grandi passi ed è pronto a catturar l’attenzione del segmento mobile.

via