Dopo sole poche settimane dalla presentazione ufficiale, l’azienda Huawei ha già disposto la distribuzione di un nuovo ed importante update indirizzato al suo ultimo device top di gamma, il Mate 9.

Il nuovo aggiornamento software ha un peso di circa 553MB e porta la build alla MHA-L20C432B126, introducendo inoltre numerose novità importanti, come il valore zoom a 6x o ripristino delle icone sulla barra di stato per le notifiche, l’introduzione delle ultime patch di sicurezza di Google e molto altro.

Nel dettaglio, sono state implementate le notifiche nella barra di stato alla richiesta di verifica del Wi-Fi pubblico, oltre ad aver inserito valore zoom 6x per foto a distanza più chiare sono stati effettuati miglioramenti generali alla camera per scatti più veloci con zoom 2x.

E’ stata ottimizzata l’impostazione della barra di stato per una visualizzazione più chiara e sono state ripristinate le icone delle notifiche della applicazioni visualizzabili sulla barra di stato, sarà anche possibile ritornare alla visualizzazione con i numeri attraverso le impostazioni di sistema. Inoltre, sono state introdotte le patch di sicurezza del mese di novembre.

Infine, tramite questo nuovo update, l’azienda cinese ha inserito ulteriori migliorie per la sua EMUI 5.0, ottimizzando la versione al punto da renderla definitiva per il mercato europeo.

CONDIVIDI
Articolo precedenteGalaxy S5 Plus, anche per lui la patch di sicurezza di novembre 2016
Prossimo articoloCon Amazon le vecchie centrali ENEL in disuso diverranno Cloud Data Center