Huawei Mate 8

Approda a mezzo OTA anche in Italia il nuovo firmware NXT-L29C432B170 per Huawei Mate 8, il generoso e prestante phablet Android da 6 pollici a risoluzione Full HD presentato ufficialmente allo spirare dello scorso anno. Il nuovo aggiornamento – il cui peso specifico è di 288 megabyte – porta in dote tutta una serie di migliorie ed accorgimenti, come confermato d’altronde dal changelog ufficiale. Spicca in primo luogo la correzione del fastidioso problema delle notifiche inerenti alla ricezione di messaggi ed email (applicazione Gmail, nello specifico), mentre non è da trascurare l’aggiunta delle più recenti patch di sicurezza di Android divulgate da Google e disponibili attualmente sulla gamma Nexus, BlackBerry Priv e sui nuovi Samsung Galaxy S7 Flat e Edge.

Huawei ha approfittato dell’occasione per affinare ulteriormente la UI, traducendo alcuni elementi – ivi compresa la visualizzazione errata del nome di alcuni operatori telefonici – e sistemando delle stringhe non riprodotte in modo corretto. L’aggiornamento per Huawei Mate 8 migliora altresì la stabilità e fluidità del sistema, archiviando inoltre definitivamente il problema di ricezione di alcuni messaggi sull’indossabile Huawei Watch, corroborato dal sistema operativo Android Wear.

Un update sicuramente atteso e completo, quindi, che va a migliorare ulteriormente quanto di buono occorso dal produttore di Shenzhen con Huawei Mate 8, phablet Android da 6 pollici IPS, caratterizzato dal processore HiSilicon Kirin 950 (octa-core a 64bit con processo produttivo a 16 nanometri e frequenza di clock da 2.53GHz), 3 gigabyte di memoria RAM (esiste anche una variante con 4GB non commercializzata tuttavia in Italia), 32 gigabyte di spazio di archiviazione interno (espandibili tramite microSD), batteria da 4.000mAh e fotocamere da 16 megapixel (sensore Sony IMX298 con apertura focale f/2.0 e stabilizzatore ottico d’immagine) e 8 megapixel, quest’ultima posta sulla parte frontale del dispositivo.

CONDIVIDI