Huawei Mate 10: il Kirin 970 è un degno rivale per lo Snapdragon 835

Huawei Mate 10: il Kirin 970 è un degno rivale per lo Snapdragon 835

I nuovi Huawei Mate 10 e Mate 10 Pro sono dotati di un processore HiSilicon Kirin 970 davvero prestate. Il nuovo processore è realizzato con un processo produttivo a 10nm e sprigiona una potenza davvero esagerata. Non è solo però la potenza a stupire, bensì anche la nuova NPU che gestisce l’Intelligenza Artificiale (AI) dei prodotti. Nuovi benchmark appena sfornati rilevano che il processore è un degno rivale per il concorrente Qualcomm Snapdragon 835.

Kirin 970, intelligenza e potenza per battere lo Snapdragon 835

Mate 10 ProL’immagine qui sopra riportata è identificativa del modello Huawei Mate 10 Pro. Il dispositivo dispone di uno schermo OLED da 6″ con risoluzione Full HD+ in 18:9, 6GB di memoria RAM e 128GB di memoria interna. Come visibile il punteggio raggiunto su piattaforma AnTuTu di oltre 173.000 punti è impressionante. Si tratta di un punteggio che è in linea con il rivale Qualcomm Snapdragon 835.

mate10Ovviamente in linea anche le prestazioni del modello più piccolo, vale a dire Mate 10. Questo prodotto dispone di uno schermo da 5,9″ Q-HD. Avendo però lo stesso processore i risultati si equivalgono, parliamo quindi di un valore superiore ai 176.000 punti. In Italia arriverà soltanto la versione Pro e forse la Lite, che però attualmente non è stata lanciata nemmeno durante la presentazione.

[trovaprezzi prodotto=’Huawei P10′]

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: