Huawei Mate 10 e 10 Pro: batterie SuperCharge con certificato di sicurezza

Huawei Mate 10 e 10 Pro: batterie SuperCharge con certificato di sicurezza

I nuovi smartphone high-end di Huawei presentati nella giornata di ieri, il Mate 10 e Mate 10 Pro, hanno molte caratteristiche comuni – il che non sorprende, dal momento che fanno parte della stessa famiglia di dispositivi.

Un aspetto dei nuovi top di gamma che probabilmente verrà apprezzato da molti utenti è la durata della batteria. Entrambi i dispositivi dispongono di una batteria da 4000 mAh in grado di garantire fino a due giorni di autonomia, oltre ad essere dotate di tecnologia di ricarica rapida SuperCharge che, secondo Huawei,  è in grado di garantire “un utilizzo giornaliero con una carica di 20 minuti”.

L’azienda cinese si è detta orgogliosa della sua tecnologia SuperCharge, annunciando che è il primo sistema di ricarica veloce al mondo ad aver ottenuto il certificato di sicurezza della TÜV Rheinland, una nota società tedesca che fornisce servizi di certificazione dei prodotti.

Come potete vedere nel video in calce all’articolo, le batterie SuperCharge di Huawei Mate Mate 10 e Mate 10 Pro sono state sottoposte a vari test per ottenere la certificazione TÜV: da centinaia di cicli di ricarica rapida, a test di caduta fino all’esposizione a temperature estreme.

Dopo il disastro avvenuto con Samsung e le batterie dello sfortunato Galaxy Note 7, finalmente i produttori di smartphone stanno ponendo maggiore attenzione in quanto a sicurezza della batteria, un aspetto che teoricamente doveva essere fondamentale fin dalla nascita dei dispositivi mobili, ma è sempre meglio tardi che mai.

Di seguito il video condiviso su Twitter da Huawei: