Dopo aver rinnovato la gamma P con P9, P9 Plus e P9 Lite, Huawei si appresta a presentare, tramite il suo marchio Honor, il nuovo smartphone Honor V8 che sarà presentato al pubblico il prossimo 10 maggio. Questo terminale, così come altri di questo sub-brand (e così come P9) dovrebbe essere un nuovo terminale la cui caratteristica di spicco è rappresentata dalle due fotocamere poste nella parte posteriore del device.

Come già accennato, la mente dei più allenati si rifà subito al Honor 6+, primo smartphone della casa cinese (ma fondamentalmente primo smartphone in commercio) ad essere equipaggiato con la suddetta funzionalità circa il comparto fotografico che, vista la maggior esperienza raggiunta e vista la partnership instaurata con Leica per il nuovo P9, dovrebbe garantire una qualità degli scatti degna di nota.

Nonostante non vi siano ufficializzazioni a riguardo, Honor V8 dovrebbe essere equipaggiato con il recente processore HiSilicon Kirin 950 o 955 coadiuvato da 4 GB di RAM e GPU Mali T-880. Le due fotocamere dovrebbero avere una risoluzione pari a 12 Megapixel (raggiungendo quindi il livello del nuovo top di gamma) con delle specifiche piuttosto interessanti anche in funzione della qualità in notturna. Apparentemente la partnership con Leica dovrebbe venir meno su questo smartphone ma invece pare confermata la costruzione con materiali “premium” ed un ormai classico lettore di impronte digitali posto sulla parte posteriore del telefono, come da tradizione Huawei/Honor e non solo. Teaser

Com’è facilmente intuibile dal teaser, viene senza dubbio evidenziato il nome del terminale, alludendo però anche ad una doppia fotocamera tra le specifiche principali.

CONDIVIDI