Huawei

Qualche settimana fa, Huawei ha introdotto il nuovo chip proprietario di fascia alta, ovvero HiSilicon Kirin 960. Abbiamo già parlato del SoC più dettagliatamente, ma ricordiamo che si tratta di un chip octa-core con quattro Cortex-A73 e quattro Cortex-A53; a completare il SoC è la GPU Mali-G71 MP8.

Il chip dovrebbe debuttare il prossimo 3 Novembre, ovvero lo stesso giorno in cui il colosso cinese dovrebbe svelare Huawei Mate 9; da ciò possiamo dedurre ragionevolmente che il Kirin 960 verrà integrato a bordo del flagship.

Oggi, inoltre, Huawei ha postato su Twitter un video teaser che ritrae il nuovo SoC. Il video spiega che il chip ottimizza le prestazioni della CPU ed incrementa le performance del 18 %, oltre che incrementare le prestazioni della GPU del 180 % rispetto al chip presente sul flagship precedente.

Oggi, tuttavia, riceviamo una sorta di conferma della presenza di Kirin 960 su Huawei Mate 9. Sappiamo che la compagnia asiatica annuncerà un top di gamma il prossimo 3 Novembre, che abbiamo già identificato essere Mate 9. Un teaser postato ad inizio settimana recita la frase “A Step Ahead” riferendosi all’evento del 3 Novembre. Oggi, in un tweet sul conto di Kirin 960, Huawei ha usato l’hashtag “#aStepAhead”.

Ciò non costituisce una prova schiacciante della correlazione tra Mate 9, Kirin 960 e l’evento del 3 Novembre, ma il tutto combacia perfettamente. Non ci resta che attendere il passare di quest’ultima settimana per nuove indiscrezioni o conferme sul nuovo chip e flagship della compagnia.