huawei

Abbiamo già riportato la notizia che vede Samsung come fornitore di display curvi per alcuni produttori cinesi; in particolare l’accordo preso riguardava aziende come Huawei, Xiaomi e Vivo. Proprio quest’ultima ha introdotto il primo display dai bordi curvi sul suo nuovo XPlay 5 e sembra che ora sia il turno di Huawei.

huawei

Secondo un’indagine mossa dall’analista asiatico Sun Changxu, Huawei realizzerà un terminale che adotterà un pannello dual edge di Samsung nella seconda metà del 2016, ma non verrà implementato come le varianti Edge di Samsung Galaxy S6/S7. Sembra, tra l’altro, che si tratti di un’informazione abbastanza affidabile dal momento che proviene dalla catena di produzione stessa del colosso cinese. Pare, inoltre, che questo misterioso device possa concretizzarsi nella seconda generazione di Mate S, che con un pannello curvo da entrambi i lati potrebbe costare ben cento dollari in più rispetto al prezzo stimato di lancio (per un  totale di circa 770 $).

Quanto appena detto porta a due considerazioni: la prima consiste nella non presenza di un display dual edge sul prossimo P9, dal momento che stiamo parlando della seconda metà dell’anno. La seconda conclusione è che Huawei ha intenzione di porsi in un segmento del mercato decisamente diverso e, in particolare, al fianco di produttori quali Samsung ed Apple, che hanno dalla loro un marchio blasonato ed osannato.

Naturalmente, queste ultime considerazioni non sono altro che supposizioni che lasciano il tempo che trovano e senza alcun fondamento. Ciò che ci resta da fare è attendere l’arrivo di questo famoso dispositivo o attendere conferme da parte di Huawei.



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: